martedì , 21 gennaio 2020
Home / musica / DAVE HOLLAND CHIUDE STASERA ITINERARI JAZZ
Il contrabbassista statunitense porterA� la sua musica alla��Auditorium

DAVE HOLLAND CHIUDE STASERA ITINERARI JAZZ
Il contrabbassista statunitense porterA� la sua musica alla��Auditorium

Dave Holland QuintettSarà il contrabbassista americano Dave Holland a chiudere, questa sera (venerdì) la rassegna Itinerari Jazz a Trento e Rovereto organizzata dal Centro Servizi Culturali S.Chiara di Trento.. Il Dave Holland Quintet guidato da uno degli artisti che maggiormente hanno fondato sulla coerenza stilistica e di ispirazione il loro percorso artistico.

Holland ha iniziato la sua carriera di leader negli anni Settanta, dopo essere stato collaboratore di Miles Davis, Chick Corea, Anthony Braxton e Sam Rivers, proponendo con una certa parsimonia discografica le tappe evolutive del proprio discorso, per arrivare col tempo a una focalizzazione sempre più intensa e consapevole, in cui la composizione e l’improvvisazione trovano un equilibrio aperto, di grande efficacia espressiva. Un lavoro che proprio negli ultimi anni ha portato notevoli gratificazioni a Holland, premiato dai referendum di Down Beat negli ultimi anni come miglior musicista e miglior contrabbassista dell’anno, oltre che per il miglior gruppo e i migliori dischi pubblicati. Fulcro di questo suo lavoro è senz’altro il quintetto cone le sue grandi qualità di coesione e di incredibile fluidità all’interno di un discorso compositivo complesso, fatto di un periodare asimmetrico, di variazioni nei tempi e nei metri, di stratificazioni melodiche e ritmiche.

Il segreto del quintetto sta proprio nell’intensa e pluriennale attività in comune dei musicisti, che hanno sviluppato così una mirabile sintonia, forgiata sulla scansione pulsante del contrabbasso, sulla sua costante spinta dinamica, sugli stimoli compositivi apportati da Holland, ma anche dagli altri componenti. Da qualche tempo la formazione, che nel frattempo ha registrato una messe di splendidi dischi, ha subito qualche modifica: ai sassofoni troviamo ora il trentacinquenne Chris Potter, uno dei talenti più versatili della scena odierna, mentre alla batteria è arrivato il giovanissimo Nate Smith.

Dave Holland su Google >

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …