sabato 21 luglio 2018
Home / the mindful tomato / Ricette / FRULLATO DI CACHI, MELA E AGRUMI

FRULLATO DI CACHI, MELA E AGRUMI

Il caco: un frutto che solitamente si ama o si odia, che si regala -se lo si produce- perchA� il raccolto A? sempre abbondante. Ha un colore che racchiude il sole di un tramonto autunnale e si raccoglie quando tutte le foglie sono ormai cadute ed il suo albero ci richiama immediatamente l’inverno ma anche le bocce del Natale che si avvicina.
Mi sono lasciata ispirare dalla sua dolcezza per preparare un frullato che piacerA� molto anche ai bambini perchA� ricorda il sapore dolce e pastoso della banana ed il latte di mandorla.

Frullato di cachi vegan

Ingredienti
(per 2 persone)

  • 1 caco grande
  • 1 mala grande
  • 1 arancia
  • succo di 1/2 limone
  • cacao
  • 1 biccchiere grande di latte di mandorle o riso e mandorle o soia

Sbuccio caco, mela e arancia e frullo con il latte ed il succo di limone; se necessario aggiungo altro liquido. Verso in due bei bicchieri e spolvero con del cacao. Io lo ho fatto sia con il latte di riso e mandorla che con il latte di soia. Con il primo A? piA? dolce ed ha quel tocco in piA?…

Frullato di cachi vegan

Il commento della dottoressa Lamprecht

Tabella nutrizionale frullato di cachi

Dove possibile, i dati sono riferiti alle tabelle di Composizione degli Alimenti della��Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione.

(*) % delle quantitA� giornaliere indicative di un adulto, calcolato sulla base di un fabbisogno giornaliero di 2000kcal; il fabbisogno puA? essere diverso a seconda del sesso, della��etA� e della��attivitA� fisica svolta.

INFORMAZIONI SUL PIATTO:
Questo frullato a base di frutta fresca di stagione – quindi senza additivi, coloranti, conservanti, zucchero aggiunto – rappresenta una soluzione perfetta per uno spuntino energetico pomeridiano. Ea�� un vero e proprio concentrato di sostanze antiossidanti, sali minerali (soprattutto potassio e fosforo), fibre (soprattutto fibra insolubile che regola il transito intestinale) ed energia. Per trarre il massimo beneficio, il consiglio A? quello di prepararlo e consumarlo subito, proprio per mantenere inalterato la qualitA� dei nutrienti.

CURIOSITAa�� SUI CACHI:
Il Diospyros kaki L., comunemente noto come caco, A? una delle piante da frutto piA? antiche coltivate dalla��uomo. Il nome scientifico deriva dalla��unione delle parole greche diA?s (Dio) e pyrA?s (frutto), letteralmente ‘frutto degli dei’, proprio per la��elevata bontA� dei suoi frutti. Tra le proprietA� nutrizionali del caco troviamo quelle rimineralizzanti, diuretiche, ma anche lassative. Non viene generalmente consigliato a chi soffre di diabete.

Vedi anche

LABORATORIO DI CUCINA E NUTRIZIONE VEG

Domani sera alle ore 20 a Trento, in via Saluga 3B, presso Infusione, si terrA� …