Beats Studio b Dr. Dre

pubblicato da: Luca - 8 novembre, 2012 @ 11:07 am

 

L’ ultima volta abbiamo recensito una cuffia standard, quella lanciata sul mercato da Apple per i propri prodotti.
Oggi invece alziamo il tiro e andiamo a recensire la cuffia di Dr. Dre, modello “Studio”, marchio che negli ultimi anni si sta guadagnando spazio nel mercato del audio con prodotti che spaziano per lo più sull’audio portatile.

Dr. Dre, famoso rapper americano, ha “griffato” questo prodotto audio (Distribuito da “Monster Cable Products”) lanciato a partire da 2008 in diverse versioni, ma noi qui oggi daremo un’occhiata al modello “Studio”, che chiaramente ho comprato senza esitazione non appena ho avuto la possibilità di provare e valutare.
L’esperienza con Studio by Dr. Dre diventa qualcosa di unico e mai provato: bassi strepitosi e qualità del sonoro “orgasmica” e un equalizzazione del suono volta alla “pompa magna” ovvero alla resa del groove; qualsiasi canzone ascolterete avrà un “tiro” sottolineato, il che rende la fruizione delle proprie songs preferite unica, anche a volume alto non si percepisce distorsione.

Il fattore che fa la differenza in questo caso è la componente di moda che ruota attorno al prodotto.
Cioè, non per dire, ma il marketing studiato dietro alla produzione delle cuffie è vecchio come lo zio Tom!.. Ovvero hanno ficcato in testa il prodotto ai vip giusti: David Guetta, Gwen Stefani, sportivi vari, calciatori più o meno famosi (Balotelli, Edu Vargas, El Shaarawy ecc. ecc.), stessa tecnica utilizzata anche dalla Nike per le scarpe da calcio?…
Uno può dire: “E i gonzi ci cascano!”… La mia risposta è: “Si”, consapevole e fiero della cosa. Il prodotto è messo in testa a personaggi fighi-il cliente o prova e rimane estasiato dalla qualità-il cliente sfila la carta di credito e spende 299 euro iva inc…:-)… il flusso non fa una piega!.. perché dovrebbe essere sbagliato?.. Non mi ritengo gonzo, ma semplicemente conformato, in questo caso, alla situazione…
voi no???….

musica ideale per il prodotto: House, Hip Hop, Rap, R&B, 80’s
in confezione (molto ben curata): due cavi audio monster, batterie AAA, custodia rigida
L’ ultima volta abbiamo recensito una cuffia standard, quella lanciata sul mercato da Apple per i propri prodotti.
Oggi invece alziamo il tiro e andiamo a recensire la cuffia di Dr. Dre, modello “Studio”, marchio che negli ultimi anni si sta guadagnando spazio nel mercato del audio con prodotti che spaziano per lo più sull’audio portatile.

Dr. Dre, famoso rapper americano, ha “griffato” questo prodotto audio (Distribuito da “Monster Cable Products”) lanciato a partire da 2008 in diverse versioni, ma noi qui oggi daremo un’occhiata al modello “Studio”, che chiaramente ho comprato senza esitazione non appena ho avuto la possibilità di provare e valutare.
L’esperienza con Studio by Dr. Dre diventa qualcosa di unico e mai provato: bassi strepitosi e qualità del sonoro “orgasmica” e un equalizzazione del suono volta alla “pompa magna” ovvero alla resa del groove; qualsiasi canzone ascolterete avrà un “tiro” sottolineato, il che rende la fruizione delle proprie songs preferite unica, anche a volume alto non si percepisce distorsione.

Il fattore che fa la differenza in questo caso è la componente di moda che ruota attorno al prodotto.
Cioè, non per dire, ma il marketing studiato dietro alla produzione delle cuffie è vecchio come lo zio Tom!.. Ovvero hanno ficcato in testa il prodotto ai vip giusti: David Guetta, Gwen Stefani, sportivi vari, calciatori più o meno famosi (Balotelli, Edu Vargas, El Shaarawy ecc. ecc.), stessa tecnica utilizzata anche dalla Nike per le scarpe da calcio?…
Uno può dire: “E i gonzi ci cascano!”… La mia risposta è: “Si”, consapevole e fiero della cosa. Il prodotto è messo in testa a personaggi fighi-il cliente o prova e rimane estasiato dalla qualità-il cliente sfila la carta di credito e spende 299 euro iva inc…:-)… il flusso non fa una piega!.. perché dovrebbe essere sbagliato?.. Non mi ritengo gonzo, ma semplicemente conformato, in questo caso, alla situazione…
voi no???….

 

molti calciatori professionisti usano le Studio come cuffia audio

 

 

musica ideale per il prodotto: House, Hip Hop, Rap, R&B, 80’s
in confezione (molto ben curata): due cavi audio monster, batterie AAA, custodia rigida

http://www.beatsbydre.com/headphones/beats-studio/beats-studio,default,pd.html

 

condividi

3 commenti
Lascia un commento »

  1. Questa volta parlo proprio per sentito dire, o meglio per letto sulla rete: da quanto ho inteso i puristi del suono non apprezzano molto la riduzione attiva del rumore di fondo, poiché implica la presenza di un microfono all’interno delle cuffie, cosa ché può generare disturbi e peggiorare la qualità del suono. Ho visto che parlavano molto bene dei cavi Monster, almeno quelli di un tempo, ora sono passati a cose più alla moda, come queste cuffie, puntando più sull’aspetto e la tendenza del momento che sulla qualità… quindi riassumendo, prezzo di fascia alta per una resa sonora di fascia media (alcuni ritengono addirittura bassa).

    Finito il pezzo “per sentito dire”, posso dire che quando me le hai fatte provare l’isolamento acustico era fantastico e la resa era piacevole, per un profano del suono come me… probabilmente ci farei più che un pensierino, se il loro costo fosse vicino ai 100 euro.. così sono decisamente fuori target per me. Esteticamente invece non ci sono dubbi, sono il top :)

  2. Grazie Gianni per il parere!!!:).. è sempre un piacere!!!..:-)

  3. ciao volevo chiederti se posso venire in centro assistenza a trento alla apple per farmi controllare le mie cuffie beats by dr.dre.. siccome ho riscontrato un problema abbastanza grave, ovvero la cuffia sinistra non funziona piu..vorrei chiedere se è possibile effettuare un controllo! grazie

Lascia un commento

*