Ricordo di Adalberto Libera

pubblicato da: roberta - 4 aprile, 2013 @ 4:21 pm

Venerdì 5 aprile alle ore 18.00, presso Palazzo Libera a Villa Lagarina, si terrà la conferenza sulla figura di Adalberto Libera, in occasione del cinquantesimo anniversario della morte (17 marzo 1963), e la presentazione delle iniziative per celebrarne la memoria.

Interverranno Serena Giordani, assessore comunale alla cultura; Cristiana Collu, direttrice del Mart; Marco Tubino, direttore Dipartimento Dicam; Pino Scaglione, docente UniTN e curatore Cattedra Libera; Fabio Campolongo, architetto della Soprintendenza per i beni architettonici; Nicola Di Battista, docente e architetto; Giovanni Marzari, architetto.

Il noto architetto razionalista, nato a Villa Lagarina nel 1903, ancora studente entrò a far parte del Gruppo 7 prendendo parte attiva alla stesura del Manifesto del razionalismo italiano (1926). Tra le sue opere principali sono da ricordare il Palazzo delle Poste in via Marmorata a Roma, Scuola Elementare Raffaello Sanzio a Trento, il padiglione italiano per l’Esposizione mondiale di Chicago, il padiglione italiano per l’Esposizione mondiale di Bruxelles, Villa Malaparte a Capri, l’Unità d’abitazione orizzontale al quartiere Tuscolano di Roma, il Palazzo della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige a Trento.

Il Mart ricorderà le opere di Libera con una mostra, a cura di Nicola Di Battista, dal 22 giugno all’8 settembre 2013.

 

condividi

Lascia un commento

*