venerdì , 25 settembre 2020
Home / Bolzano / SETTIMANA DELLa��INTEGRAZIONE
Dal 9 al 18 aprile a Bolzano

SETTIMANA DELLa��INTEGRAZIONE
Dal 9 al 18 aprile a Bolzano

settintegrazioneGrazie alla cittA� di Bolzano e a iniziative come la Settimana dell’Integrazione, sentiamo di non essere soli“. Le parole sono quelle di Zakia Benhaddou, la mamma della piccola Manal scomparsa lo scorso novembre dopo uno scontro a scuola; parole pronunciate alla presentazione della Settimana dell’Integrazione.

Gli organizzatori Uisp Bolzano e Trento e Arci Bolzano, infatti, hanno voluto intitolare il torneo regionale dell’Integrazione di calcio a 7 proprio alla principessa di casa Benhaddou. Chi, infatti, meglio di Manal, andandosene cosA� all’improvviso ha insegnato ai bolzanini che l’integrazione esiste?

Dal 9 al 18 aprile a Bolzano, una settimana all’insegna dello sport, della cultura e della buona musica nel ricordo di Manal. Si parte il 9 aprile con il concerto al Pippo.stage del gruppo Irdo Furan, che proporrA� brani di band originarie di Nairobi. Sempre a partire dal 9 fino al 18 aprile sempre al Pippo, sarA� allestita una mostra/reportage di Andrea Rizza sulle Bidonville di Nairobi. Il reportage a�?Hurumaa�? A? stato realizzato nella��ambito di un progetto di scambio culturale tra un gruppo di musicisti altoatesini (Irdo Furan) e 4 band di Nairobi (Hope Raisers, Yunasi, Koko Band e Acref Band) formate da ragazzi che vivono nelle baraccopoli. La tradizione culturale africana A? principalmente orale e la musica rappresenta una parte importantissima di questa tradizione. La musica delle band di Nairobi tratta problematiche con le quali gli abitanti degli slum si confrontano giornalmente: fame, povertA�, ingiustizia sociale, AIDS, infibulazione, droga, alcolismo, disoccupazione. A conclusione del workshop A? stato organizzato un concerto nello slum di Huruma con tutti i musicisti che hanno partecipato al workshop.

La Settimana dell’Integrazione interesserA� anche uno degli eventi sportivi piA? attesi di Bolzano: VivicittA�, dove al margine della gara non mancherA� un banchetto sul tema.

Il 16 aprile sarA� la volta del convegno “Sport e Integrazione” e a seguire dello spettacolo “Razzis – mo’ basta” dell’attore e cantante italiano Andrea Rivera, conosciuto grazie ai suoi interventi comici nella trasmissione “Parla con me“. Si tratta di un concentrato di musica, battute, trovate fulminanti e canzoni all’insegna dell’ironia calda e tagliente dell’attore e cantante romano. L’autore sarA� a Bolzano il 16 aprile sul palco della��Auditorium del Liceo Torricelli di via Rovigo, ore 21, insieme a due musicisti per un viaggio dentro se stessi e gli altri, tra i razzismi impliciti ed espliciti, fuori dalla retorica e da teorie consolatorie.

La grande festa dell’integrazione si concluderA� domenica 18 aprile, dalle 14 alle 17 sui campi del Talvera si svolgerA� la finale del Torneo regionale dell’Integrazione Manal di calcio 7, la giornata si concluderA� con il concerto al Pippo.stage, ore 20, di Giancarlo Frigieri (premio come migliore disco autoprodotto nel 2009) e dei Sine Frontiera gruppo mantovano che proporrA� un repertorio folk, punk, rock.

Scarica il programma della manifestazione.

Per maggiori informazioni:
Arci Bolzano

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …