Il Grande Gatsby, “Young and beautiful”

pubblicato da: Luca - 21 maggio, 2013 @ 10:48 am

The great Gatsby.
Ecco uno di quei film che credo non abbia senso perdersi. Mega pubblicizzato, mega “portato” se vogliamo, cast di attori strapagati.
Questo non conta un accidente.
Come successe in Titanic il film profuma di premi oscar perché dal mio punto di vista sia il soggetto di Fitzgerald che l’interpretazione degli stessi attori come la colonna sonora sono pazzeschi.
Appunto la colonna sonora.
Lo paragono al sopracitato Titanic, perché quel film fu un grande esempio di come la scelta delle musiche fu in grado di rendere epico un film che, nonostante la qualità, senza Celine Dion non sarebbe stato lo stesso. Provate a immaginarlo senza “My heart will go on”.
Nel Grande Gatsby si ripete la cosa.
Epico il soggetto di Fitzgerald ed epica la traccia di Lana Del Ray “Young and beautiful”.
La canzone fa riferimento ad una scena del film dove Gatsby ritrova Daisy.
Mentre ero in sala a vederlo mi è venuto spontaneo usare il buon Shazam con l’iPhone per vedere subito il titolo del pezzo, ma la cosa non ha funzionato così appena tornato a casa la prima cosa che ho fatto è stato acquistare il disco.
Cuffie Beats Studio e via, non esisteva più nulla.
Il testo, riferito chiaramente alla vicenda dell’amore fra Gatsby e Daisy, è l’immagine della paura di non esser amata per sempre, nonostante l’incedere degli anni, la speranza è di essere immortale nel cuore dell’amante. Amore incondizionato, sopra la bellezza che sfiorisce inevitabilmente, tra il degrado del corpo e dell’anima, fra la velocità frenetica delle feste stile anni 20 e i raggi del sole di Long Island. La menzogna del matrimonio con il marito Tom mai amato accentua la malinconia delle parole, dopo gli anni lontani, la guerra, la solitudine. Daisy è una dea.
Senza parole.
Appena finito il film, in platea c’era un silenzio, quasi come se nessuno avesse avuto il coraggio di alzarsi e tutto è sembrato veramente irreale.
Dunque consigliassimo.

Qui sotto il pezzo in questione.

condividi

Lascia un commento

*