venerdì , 23 Febbraio 2024

HIC SUNT DRACONES
La��esplorazione biologica in Africa Orientale, oggi

VenerdA� 30 settembre, alle 20.45 nella��Aula magna del Museo delle Scienze di Trento, Michele Menegon, ricercatore del Museo, racconterA�, nel corso di una conferenza, i risultati di alcune ricerche condotte dalla sezione BiodiversitA� tropicale del Museo. Da anni la sezione A? impegnata con numerose attivitA� di ricerca in Tanzania e in altre remote aree dell’Africa orientale, tra le quali inesplorate foreste del sud-ovest dell’Etiopia e del Congo. Il viaggio alla scoperta della biodiversitA� sconosciuta che caratterizza queste aree sarA� guidato dalle fotografie scattate nel corso delle ricerche sul campo.
Ancora oggi questi luoghi sono quasi completamente sconosciuti al mondo scientifico, aree vuote in una immaginaria mappa della vita dell’Africa. Nel corso della��ultimo decennio perA?, la ricerca associata all’esplorazione biologica ha avuto un impulso notevole, cosA� come non avveniva dall’inizio del secolo scorso. Alcune remote aree del pianeta, aree chiave per la comprensione dei meccanismi evolutivi che hanno caratterizzato la vita in Africa negli ultimi 30 milioni di anni, si stanno rivelando piccoli mondi sconosciuti, dove le specie animali incrociano solo ora lo sguardo del biologo. Aree con un enorme valore biologico e scientifico, patrimoni ambientali che possono avere grande rilevanza economica e sociale per i paesi ai quali cui appartengono e la cui sopravvivenza puA? essere garantita solo dalla loro conoscenza.

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …