mercoledì , 28 Febbraio 2024

A TEATRO CON 1 EURO
un nuovo modo per vendere i biglietti!

L' Officina

L’Officina vuole sperimentare un nuovo modo di vendere i biglietti degli spettacoli con l’ultimo spettacolo della rassegna VOCI, la commedia musicale BABY che a breve presenteremo in conferenza stampa e che sarà in scena il prossimo 16-17 maggio al teatro Cuminetti a Trento.

Infatti è attivo da poche ore, e già richiestissimo, sul sito web www.officinalab.org  un servizio di prevendita. Ci siamo ispirati alle compagnie aeree low fares, e quindi chi prenota con anticipo il biglietto viene a pagarlo molto di meno rispetto al prezzo al botteghino, fino a 1 euro.

Per l’Officina è una iniziativa molto importante perchè proviamo a muoverci nella direzione del nostro pubblico, che è giovane e spesso squattrinato. Per questo preferiamo offrire dei posti a prezzo basso risparmiando magari sulla comunicazione tradizionale per far partire un passaparola tra i ragazzi. Calcoliamo che chi prenoterà via internet risparmierà in media il 40% rispetto al prezzo del botteghino. I primi a prenotare chiaramente spunteranno dei biglietti a prezzi più bassi, sotto i 4 euro, e poi mano a mano che si avvicina la data dello spettacolo i prezzi saliranno.

Proprio come per i voli aerei a basso costo invece del biglietto tradizionale forniamo ai nostri spettatori un codice numerico che bisognerà portare con se al momento dello spettacolo e che darà diritto all’ingresso in sala. Una volta effettuata la prenotazione sarà possibile stampare la fattura e effettuare il pagamento mediante bonifico bancario.

Per far fronte a questo investimento abbiamo chiaramente ridotto le spese, quindi non è possibile prenotare un posto preciso in teatro. Inoltre contingentiamo gli omaggi alla quota massima del 3%, e limitiamo l’uso di strumenti quali spot e manifesti pubblicitari. L’acquistare il biglietto direttamente via Internet poi annulla i costi di prevendita e di intermediazione.

Se il risultato sarà positivo, come già sembra di vedere da queste prime ventiquattro ore nelle quali pur senza aver fatto alcuna pubblicità abbiamo già venduto un centinaio di biglietti, adotteremo anche l’anno prossimo questo sistema e ci ripromettiamo di fornire il servizio anche ad altre realtà del territorio trentino.

Vedi anche

Alla Bookique la Festa della Musica con i “Pillole Blues live”

Venerdì 21 giugno 2019 ad ore 21.00, al Caffè letterario – Bookique,   in via Torre …

2 commenti

  1. Sono veramente dispiaciuto, se non contrariato, dal fatto che non sia stato premiato come meritava il film di Alessandro Anderloni “L’Abisso”.
    Non è compito mio giudicare l’opera, dato che non sono un critico cinematografico ne tantomeno un alpinista e/o scalatore di montagna. Ma il solo pensiero che non sia stato giustamente premiata una persona (e tutti coloro che si sono prodigati per la buona riuscita del film) che così tanto si è impegnata per eseguire un’opera di così alta qualità e professionalità, mi disgusta molto. Spero inoltre che siate consapevoli del fatto che anche la speleologia fa parte dell’alpinismo di montagna. Non mi dilungo in noiose proteste sappiate comunque che con la vostra negligenza avete fatto un torto a qualsiasi culture di buon cinema.

    Luca B. – Verona

  2. bella iniziativa!!!

    vi segnalo un portale che si chiama atrapalo dove trovare biglietti per spettacoli scontati a prezzi veramente bassi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *