giovedì , 30 Maggio 2024

A Villa S.Ignazio
PERCORSO “SERVIZIO ALLA PERSONA”

villa1Percorso di Formazione “Servizio alla persona” a Villa S. Ignazio dal 1 ottobre al 14 novembre.

Il percorso a�?Servizio alla personaa�? si rivolge a giovani e adulti, aspiranti volontari e persone che giA� prestano il loro servizio volontario presso le realtA� di Villa S. Ignazio, la��Associazione APCAT, la��Associazione AUSER o presso altre realtA� attive sul territorio trentino, che si propongono:
– di iniziare a dedicare del proprio tempo in attivitA� di aiuto alla persona, specie se in situazioni di difficoltA� e di emarginazione sociale;
– di approfondire le motivazioni della propria scelta;
– di acquisire piA? consapevolezza in ordine all’impegno ed alle competenze che il fare servizio di volontariato chiede.

A fronte di un contesto sociale incerto, confuso, che genera sentimenti di insicurezza e paura, il tentativo A? quello di offrire uno spazio in cui aiutare le persone a leggere la situazione sociale attuale e a collocarsi in una��ottica antropologica positiva, capace di restituire fiducia e speranza nel futuro attraverso la��impegno in prima persona. Si tratta quindi di fermarsi a riflettere a�� non da soli ma assieme ad altri a�� sul presente, su come ciascuno si vive e si colloca in questo contesto e, a partire dai problemi che interrogano la quotidianitA�, cercare un senso antropologico nuovo, che restituisca valore alla��essere uomini e donne e un margine di protagonismo rispetto alla possibilitA� di incidere in senso positivo nel contesto sociale attuale.

Le metodologie utilizzate sono di tipo esperienziale e fanno principalmente riferimento alla��Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers.

Ogni modulo prevede un momento di introduzione teorica (1 ora e mezza con un relatore esterno) e la prosecuzione in forma laboratoriale. Nel lavoro di gruppo gli stimoli dei relatori verranno fatti dialogare con le esperienze dei partecipanti, cercando di lavorare sulla consapevolezza e sulla conoscenza di sA� quali requisiti fondamentali per la��incontro autentico con la��altro e cercando di favorire delle riflessioni rispetto al proprio impegno, alle proprie motivazioni, alla consapevolezza rispetto alle risorse e criticitA� di cui ciascuno A? portatore, creando un contesto di fiducia nel gruppo capace di accompagnare l’esplorazione di tutti questi aspetti.

Programma:
giovedA� 1 ottobre, ore 18.00-20.00: Presentazione del progetto a cura del Presidente della��Associazione Amici di Villa S.Ignazio.

1A� modulo
VenerdA� 16 ottobre, ore 14.15-18.15: a�?Motivazioni, etica e responsabilitA� del volontarioa�? con Antonio Zulato (insegnante di filosofia, specializzato in a�?Istituzione e Tecniche di tutela dei Diritti Umania�?, presso la��universitA� di Padova, formatore al metodo autobiografico)
Sabato 17 ottobre, ore 9.30-12.30: AttivitA� laboratoriali

2A� modulo
VenerdA� 23 ottobre, ore 14.15-18.15:”Rapporto con la diversitA�a�? con Antonio Zulato (insegnante di filosofia, specializzato in a�?Istituzione e Tecniche di tutela dei Diritti Umania�?, presso la��universitA� di Padova, formatore al metodo autobiografico)
Sabato 24 ottobre, ore 9.30-12.30: AttivitA� laboratoriali

3A� modulo
VenerdA� 6 novembre, ore 14.15-18.15: a�?Quale idea di uomo nel contesto sociale attualea�? con Marcello Farina (sacerdote, insegnante di filosofia)
Sabato 7 novembre, ore 9.30-12.30: AttivitA� laboratoriali

4A� modulo
VenerdA� 13 novembre, ore 14.15-18.15: a�?Conoscenza di sA� e trascendenza di sA�a�? con Livio Passalacqua (psicologo)
Sabato 14 novembre, ore 9.30-12.30: AttivitA� laboratoriale

Il percorso A? realizzato con il contributo della Fondazione Trentina per il Volontariato Sociale e coinvolge, come partners,Villa S.Ignazio, Cooperativa Sociale Samuele, Associazioen volontari di strada, Associazione LED, Associazione AUSER, Associazione APCAT.

Per maggiori informazioni:
Federica Rela
Villa S.Ignazio
Via alle Laste, 22
38100 Trento
Tel. 0461.238720
federicarela@vsi.it

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *