sabato , 25 Maggio 2024

‘DAL DIPINTO ALLO SCHERMO’
5 film “artistici” allo Spazio Off

bunuelIl Mart e lo Spazio Off assieme per un’iniziativa di estremo interesse: in calendario allo Spazio Off di Trento cinque film tra cinema e pittura, in concomitanza con la mostra ‘Dalla scena al dipinto. La magia del teatro nella pittura dell’800‘, al Mart di Rovereto dal 6 febbraio al 23 maggio 2010.

Si tratta di un percorso originale tra cinque film che indagano ognuno a suo modo il rapporto tra l’arte pittorica e quella cinematografica. I tesserati dello Spazio Off (la tessera A? gratuita) avranno diritto al biglietto ridotto (7 euro invece che 10) per visitare la mostra.

I cinque film in programma – tutti i mercoledA� dal 7 aprile al 5 maggio – chiudono la programmazione 2010 dell’OffA� indagando il rapporto tra arte pittorica e arte cinematografica dalle angolature piA? diverse e originali, per evidenziare il legame e il nesso tra le due arti. Da Bunuel/DalA�, a Orson Welles, fino a Peter Greenaway e alla video-arte di Matthew Barney: un percorso a 360 gradi, ‘dal dipinto allo schermo’, appunto.

  • Il primo film della rassegna mercoledA� 7 aprile A? ‘L’age d’or’, leggendario manifesto dell’arte surrealista, scritto a quattro mani da Luis Bunuel e Salvador DalA�, che nel 1930 firmarono anche il secondo Manifesto del Surrealismo: un esempio concreto di come arte e cinema dialogassero molto da vicino nelle suggestioni, nelle immagini e nella ricerca.
  • Si prosegue sabato 10 aprile con un film su Pablo Picasso: il genio cubista viene ripreso all’opera nel film ‘Le mystA?re Picasso’, di Henri-Geroges Clouzot. Oltre a un ritratto dell’uomo e dell’artista, molte sequenze della pellicola mostrano in trasparenza sullo schermo il formarsi del tratto del pennello di Picasso, fino a fare apparire davanti agli occhi dello spettatore l’opera d’arte disegnata.
  • Terzo appuntamento mercoledA� 21 aprile con un maestro del cinema di tutti i tempi, Orson Welles. ‘F for Fake’ A? un particolarissimo film sul tema dell’arte, della veritA� e del falso, con un’infinitA� di citazioni e rimandi tra pittura e cinema, il tutto raccontato dalla splendida voce di Welles.
  • E’ Peter Greenaway il protagonista del quarto film della rassegna: ‘Giochi nell’acqua’, in programma mercoledA� 28 aprile, A? uno dei numerosi film del regista inglese a denunciare apertamente il debito artistico nei confronti dell’arte pittorica. Qui la scansione della storia viene filmata con una perfetta corrispondenza tra scene ed epoche della storia dell’arte.
  • Ultimo appuntamento, mercoledA� 5 maggio, con la video-arte di Matthew Barney. ‘Cremaster 1’ A? il primo esperimento del ciclo di cinque film concepito dal compagno della cantante islandese Bjork, a metA� tra cinema, installazione e performance.

LoSpazio Off A? sostenuto da Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Cassa Rurale di Trento e Vinoteca La Vis.

Per maggiori informazioni:
Spazio Off
off@trentospettacoli.it
333 27 53 033 a�� 340 689 56 13
Ingresso ai film: 3 euro

Vedi anche

Al Muse appuntamenti per i più piccoli tra pipistrelli e mammiferi

Fino al 4 novembre 2018 al MUSE gli appuntamenti per i più piccoli assolutamete da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *