venerdì , 24 maggio 2019
Home / social network / E’ NATA DBPEDIA ITALIANA
Per ricerche intelligenti sul Web

E’ NATA DBPEDIA ITALIANA
Per ricerche intelligenti sul Web

Sapreste trovare il nome di un compositore trentino nato in un comune con meno di 40.000 abitanti che abbia scritto una��opera per un importante film in bianco e nero?

Se non si A? degli esperti nel settore, per rispondere a domande come questa si puA? provare a cercare in Internet, magari sfruttando la straordinaria base di conoscenza costituita da Wikipedia, ma anche cosA�, per essere sicuri, bisognerebbe leggere forse migliaia di pagine.

Oggi, grazie ai ricercatori della��UnitA� WeD (Web of Data) della Fondazione Bruno Kessler e la start up trentina SpazioDati, nasce a�?DBpedia Italianaa�? , un progetto aperto e collaborativo per la��estrazione e il riutilizzo di informazioni dalla versione italiana di Wikipedia, allo scopo di trovare risposte a domande sempre piA? complesse e sofisticate.

La caratteristica di DBpedia A? la possibilitA� di trattare informazioni strutturate in modo semantico e di poter fare ricerche anche attraverso grafici, video e brani musicali, in modo da ottenere con maggiore probabilitA� la risposta desiderata.

Il progetto originario di DBpedia era stato sviluppato e coordinato dalla��UniversitA� di Leipzig, dalla Freie UniversitA�t di Berlino e da OpenLink Software. Ora, oltre alla versione inglese, esiste anche quella italiana per rendere piA? fruibili le ricerche legate alla nostra realtA�.

a�?Il progetto nasce dala��osservazione che la versione inglese di Wikipedia manca di moltissime descrizioni assai importanti in constesti italiani a�� sottolinea Giovanni Tummarello, responsabile della��UnitA� di ricerca WeD della FBKa�?. a�?Trasformando direttamente il Wikipedia italiano in una banca dati ben strutturata a�� prosegue Tummarello – e mettendo a disposizione liberamente il risultato, A? possibile a chiunque scrivere software o fare siti web che attingono e sfruttano questo database unico per dettaglio e aggiornamenti. Applicazioni immediate sono nel campo del turismo, della valorizzazione culturale e della pubblica amministrazione. a�?

Vedi anche

Al Muse appuntamenti per i più piccoli tra pipistrelli e mammiferi

Fino al 4 novembre 2018 al MUSE gli appuntamenti per i più piccoli assolutamete da …