mercoledì , 24 Luglio 2024

HABEMUS NANNI
Moretti stasera a Trento al Cinema Astra

Da Cannes al Cinema Astra. Stasera dopo la proiezione delle 19 e delle 21.15 Nanni Moretti presenterA� il suo ultimo film ” Habemus Papam” e risponderA� alle domande del pubblico trentino.
La settimana scorsa al festival di Cannes la pellicola ha raccolto 10 minuti di applausi ininterrotti. Mentre scorrevano i titoli di coda e partivano i primi battimani, Moretti ha cercato di trattenersi, ma l’emozione A? stata cosA� forte che A? scoppiato a piangere. Il regista ha abbracciato i suoi attori, mentre in sala gli applausi continuavano.
L’ovazione di Cannes A? stata tutta per lui, per Margherita Buy, per Jerzy Stuhr, Renato Scarpa e gli altri. E’ rimasto seduto, quasi intimidito, Pietro, il figlio che Nanni ha voluto portare a Cannes. Il film A? Il ritratto ironico di un papa umano, al di sopra di ogni sospetto. I cardinali riuniti in Conclave nella Cappella Sistina procedono all’elezione del nuovo Papa. Smentendo tutti i pronostici viene nominato il cardinale Melville il quale accetta con titubanza l’elezione ma, al momento di presentarsi alla folla dal balcone centrale della basilica di San Pietro, si ritrae. Lo sgomento assale i cristiani in attesa ma, ancor piA?, i cardinali che debbono cercare di porre rimedio a questo evento mai verificatosi sotto questa forma. Si decide, pur con tutte le perplessitA� imposte dalla dottrina, di far accedere ai palazzi apostolici lo psicoanalista piA? bravo per tentare di far emergere le cause che hanno spinto l’alto prelato al diniego e favorirne un ripensamento. Lo psicoanalista fa perA? un riferimento alla moglie come la terapeuta piA? brava (dopo di lui). Il portavoce della Santa Sede decide allora di far uscire il Papa dalle Mura vaticane per avere anche un altro intervento che risolva la questione. Che invece si complica perchA� il Papa, approfittando di un momento di distrazione, scompare per le vie di Roma.

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *