martedì , 23 Aprile 2024

I nuovi appuntamenti dell’UniversitA� di Trento, dal 12 al 25 settembre

Tornano gli appuntamenti dell’UniversitA� di Trento, dal 12 al 25 settembre

600-universita_tn

Fino a sabato 13 settembre
International Summer School in Urban Ethnography – La seconda edizione della scuola si propone di approfondire il tema dell’etnografia urbana nella riflessione teorica come nella condivisione di progetti di ricerca e casi di studio. Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://events.unitn.it/en/urban-ethnography

LunedA� 15 settembre, ore 10.30
Metodologie di cooperazione internazionale e gestione partecipata dei progetti – Prima lezione del corso promosso dall’UniversitA� di Trento, attraverso la Cattedra UNESCO in Engineering for Human and Sustainable Development. Il corso rientra nell’offerta formativa del corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’ambiente e il territorio (orientamento in Progettazione integrata dell’ambiente e del territorio nei contesti di cooperazione internazionale) e si rivolge a studenti universitari di tutti i corsi di laurea nonchA� a professionisti o anche semplici appassionati, interessati ad acquisire conoscenze teorico-pratiche approfondite sui temi proposti. ll corso si terrA� tutti i lunedA�, fino al 22 dicembre 2014. Aula R1 di Ingegneria (via Mesiano, 77).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/dicam/1572/metodologie-di-cooperazione-internazionale-e-gestione-partecipata-dei-progetti

VenerdA� 19 settembre
Bacini d’acqua sotterranea per irrigazione e per neve artificiale. Normative, indagini, progettazione – Le piA? recenti tecnologie di scavo in roccia aprono importanti possibilitA� di impiego per i serbatoi idraulici costruiti in sotterraneo. Il workshop intende approfondire alcune delle tematiche piA? attuali legate a tale tecnologia. Durante la giornata di studio verranno affrontati alcuni aspetti idraulici, ma anche e soprattutto aspetti geologici, costruttivi e realizzativi dei serbatoi. L’evento A? rivolto a tutti gli operatori coinvolti nel settore: geologi, ingegneri, dottori forestali e dottori agronomi. L’ordine nazionale dei geologi riconosce il workshop come attivitA� di aggiornamento professionale. Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica. Aula R2 del CUDAM (via Mesiano, 77).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/dicam/1277/bacini-dacqua-sotterranea-per-irrigazione-e-per-neve-artificiale

Entro il 20 settembre
Iscrizioni a Falling Walls Lab – Un circuito internazionale per condividere idee brillanti e innovative nato a Berlino e ispirato al cambiamento innestato dalla caduta del Muro. Per la prima volta aperto anche ai giovani ricercatori e professionisti italiani. A ospitare le prime selezioni italiane sarA� l’UniversitA� di Trento il prossimo 3 ottobre. Tre minuti per presentare alla giuria il proprio progetto innovativo. E chi vince va alla finale di Berlino insieme agli altri 99 finalisti da tutto il mondo.
Informazioni:A�www.unitn.it/fallingwalls-trento

LunedA� 22 settembre
Crisi e diritti in Italia e in Europa – Workshop sulle violazioni dei diritti umani. Tra i relatori A? atteso anche il presidente del Comitato interministeriale per i diritti umani (CIDU) Gianludovico de Martino. I lavori si terranno con traduzione simultanea in italiano/inglese. Aula B della FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).
Informazione:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/giurisprudenza/1646/crisis-and-rights-in-italy-and-europe

GiovedA� 25 settembre, ore 18.30
Il sentiero del viaggio interiore. Conosciti, amati, guarisciti – Incontro sulla psicoterapia come viaggio, dove la conoscenza si intreccia con la cura, partendo dal libro della psicoterapeuta Vincenza Sollazzo. Ne discutono Mara Tomasi ed Emanuela MacrA�. Introduce Giuseppe Sciortino. Aula 5 del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/sociologia/1684/il-sentiero-del-viaggio-interiore-conosciti-amati-guarisciti

la Grande Guerra+100
Il miracolo della Marna – Nella quinta puntata del progetto si vede quanto accadde nel mese di settembre del 1914. Le truppe tedesche erano schierate sul fronte occidentale, secondo quanto indicato da Schlieffen nel suo piano che avrebbe permesso alla Germania di Guglielmo II di conquistare Parigi e vincere la guerra. Ma la Francia resistette, anche grazie al contributo indiretto dei fratelli Marcel e Fernand Renault, costruttori d’automobili. Furono infatti requisiti anche i taxi parigini per portare al fronte quanti piA? soldati possibile. Il fiume Marna fu il luogo dove si concluse un conflitto che non durA? tre mesi, ma cinque anni. Nel testo redatto da Alessandro Chebat si rivivranno gli eventi che cambiarono il volto della guerra. Non piA? fanteria e attacchi rapidi, ma una guerra statica di trincea, come narrato dalla galleria fotografica del mese. Quello delle trincee fu un sistema complesso che costrinse i soldati a vivere sottoterra, nascosti, a patire fame e umiditA�. Varie curiositA� si scopriranno nell’infografica del mese. La testimonianza del mese sarA� poi di Theobald von Bethmann-Hollweg, cancelliere tedesco, che descrive nei dettagli il cosiddetto piano di settembre, ovvero il progetto di egemonia della Germania sul continente europeo, che ha contribuito a giustificare – a guerra finita – le accuse al Reich di avere in mente piani espansivi giA� prima dello scoppio della guerra e di meritare quindi di pagarne le conseguenze.
Informazioni e puntata su:A�http://www.lagrandeguerrapiu100.it/

Entro mercoledA� 1 ottobre
Pensa trasversale, percorso di orientamento all’UniversitA� – Tredici docenti, ognuno appartenente a una diversa struttura didattica dell’Ateneo, ciascuno con una diversa prospettiva derivante dalla propria attivitA� di ricerca, proporranno tredici modi diversi di raccontare un unico tema: “il tempo”. L’iniziativa “Pensa trasversale” si rivolge agli studenti e alle studentesse delle classi quinte interessati agli studi universitari. Potranno essere ammessi al massimo 65 studenti (50 posti sono riservati a studenti degli istituti della provincia di Trento). Il percorso potrA� inoltre essere seguito (anche solo in parte) da un numero massimo di 20 professori delegati dell’orientamento. L’iniziativa si svolgerA� venerdA� 7 e sabato 8 novembre a Rovereto, avrA� frequenza obbligatoria e prevede il pernottamento all’ostello “Il Faggio” (Rovereto – Via Scuole, 18). Le lezioni si terranno al Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive dell’UniversitA� di Trento (Rovereto – Corso Bettini, 84). Domanda di partecipazione online entro mercoledA� 1 ottobre 2014. Una commissione, composta da tre membri dell’Ateneo di Trento, selezionerA� gli studenti sulla base della motivazione a partecipare e della media dei voti finali del quarto anno.
Informazioni:A�http://events.unitn.it/pensatrasversale2014

Entro il 16 ottobre
Borsa di studio prof. Claudio DemattA� – La Fondazione Trentino UniversitA� bandisce anche quest’anno una selezione per l’assegnazione di una borsa di studio del valore di 25 mila euro. Possono concorrere laureandi, laureati e dottorandi di qualsiasi settore disciplinare iscritti all’UniversitA� di Trento o residenti in Trentino se iscritti a un altro ateneo. Il progetto presentato dovrA� avere una declinazione di carattere economica, manageriale o aziendalistico pur potendo riguardare qualsiasi ambito. La scadenza per la presentazione delle candidature A? fissata per il 16 ottobre 2014. Informazioni:
http://www.ftu.it/website/index.php?option=com_content&view=article&id=236&Itemid=223

Entro il 20 ottobre
Open access e scienza aperta: stato dell’arte e strategie per il futuro – Sono aperte le iscrizioni alla giornata di studi che si terrA� alla FacoltA� di Giurisprudenza di Trento in occasione della Open Access Week 2014, la settimana che a livello internazionale sensibilizza il pubblico sul tema dell’accesso aperto. Lo scopo del convegno A? di disegnare lo stato dell’arte, ascoltare la voce degli intermediari del mercato dell’informazione scientifica, confrontare le esperienze in corso con riferimento all’attuazione delle policy universitarie e discutere con rappresentanti del mondo universitario e degli enti di ricerca le possibili strategie per lo sviluppo dell’Open Access. La partecipazione A? gratuita.
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/giurisprudenza/1491/open-access-e-scienza-aperta-stato-dellarte-e-strategie-per-il-futuro

Borse di studio, master, dottorato e stage con enti vari.
Informazioni: sezione news e avvisi del portale di ateneo:A�http://www.unitn.it/

Eventi in collaborazione con UniTrento

LunedA� 15 settembre, ore 16
Reunion master GIS: open day . Accompagnare il futuro. Conoscenze e competenze per l’impresa sociale – Riunione delle 18 classi che dal 1996 a oggi hanno partecipato al master GIS. Quasi 300 studenti che hanno concluso con successo il percorso di studi, 45 docenti coinvolti, 100 organizzazioni partner che hanno ospitato gli stage, hanno per la prima volta l’opportunitA� di ritrovarsi. SarA� l’occasione per creare sinergie, avviare collaborazioni, imparare e crescere professionalmente. Parte del programma prevede incontri con esperti di imprese sociali che parleranno delle trasformazioni e dei progressi del settore. Iscrizione gratuita, ma necessario l’invio di un’e-mail. All’evento sarA� allestito un punto informativo per dare l’opportunitA� agli studenti dell’UniversitA� di Trento, e non solo, di conoscere e chiedere informazioni a ex corsisti, docenti e organizzazioni partner sul master universitario in Gestione di Imprese Sociali. Sala conferenze della Fondazione Cassa di risparmio di Trento e Rovereto (Trento – Via Calepina, 1).
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/ateneo/1727/reunion-master-gis-open-day

Potestas, Honor, Charitas. Festival della Teologia
A Verona fino al 14 settembre – Una riflessione sul contributo della teologia e del pensiero religioso medievali alla formazione del pensiero moderno alla luce della questione del potere, che ha lungamente caratterizzato e tuttora caratterizza la letteratura sulla storia delle istituzioni occidentali. Presenti anche alcuni relatori dell’UniversitA� di Trento.
Informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/lettere/1678/potestas-honor-charitas

Mate in Italy. Matematici alla scoperta del futuro
A Milano dal 14 settembre al 23 novembre – La mostra, alla Triennale di Milano, aiuta ad affacciarsi sulla matematica e racconta come la matematica sia dappertutto. A? un viaggio che sorprenderA� e divertirA� come essere protagonisti di un romanzo di fantascienza perchA� a essere scritto in caratteri matematici, oltre alla natura, A? il futuro. La mostra A? realizzata con il contributo del Dipartimento di Matematica dell’UniversitA� di Trento.
Maggiori informazioni:A�http://webmagazine.unitn.it/evento/dmath/1753/mostra-mate-in-italy

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *