lunedì , 3 Ottobre 2022

IL CAPPOTTO
5 gennaio, San Martino di Castrozza

GiovedA� 5 gennaio 2012
ore 21.15
Sala Congressi del Palazzo Sass Maor
San Martino di Castrozza

Compagnia TrePunti
Il Cappotto
dall’opera di Nikolaj V. Cogol’
teatro/letteratura con Sara Bettella, Claudia CafA� e Demis Marin

In scena tre figure maligne giocano crudelmente ai danni del piA? debole e intrecciano i fili di un complotto mortale. Un complotto tramato da colleghi d’ufficio, padrone di casa, mogli di sarti, ispettori, personaggi importanti, da San Pietroburgo e dal suo gelido inverno. Un inquietante e grotesco concerto corale dove tutti si odiano, si spiano, spettegolano sulle miserie altrui, ma fanno fronte comune nell’odiare Akakij Akakievic.

Costi:
a�� 10.00 biglietto singola recita
a�� 25.00 carnet per tutta la rassegna

Info e prenotazioni:
Indigena Teatro
tel. 347 8868388

www.sanmartino.com

Che sarA� della neve?” A? il titolo della prima rassegna teatrale, originale connubio di teatro, letteratura e poesia, proposta da Indigena Teatro e la��Associazione Culturale Le Stelle Alpine.
Che sarA� della neve?” A? una frase presa in prestito da una delle piA? importanti opere di Andrea Zanzotto, poeta che ha utilizzato nella sua straordinaria scrittura un ricchissimo patrimonio montano e che ha incentrato tra i paesaggi delle Dolomiti, da quelli i Cimbri fino alla laguna di Venezia, l’unione della��altissima dimensione cosmica con la semplice tradizione locale. Al poeta, scomparso nella��ottobre 2011, A? dedicato la��evento teatrale.

La rassegna riscopre la��importanza di tre grandi scrittori del Novecento, rielaborando le loro opere letterarie e poetiche attraverso la sensibilitA� culturale del teatro di parola. Con Andrea Zanzotto andrA� in scena la��unico spettacolo tratto dalle sue poesie: “Parlami ancora“, prodotto di recente dal Teatro Stabile del Veneto. Altro ospite della rassegna sarA� Virginia Woolf, scrittrice inglese, che durante la��infanzia, assieme al padre, passava le estati a San Martino: di lei andrA� in scena la��opera piA? famosa, “Orlando“, dedicata appunto alla��Italia. I tre giorni di rassegna teatrale si concluderanno con la neve, il freddo e la solitudine di San Pietroburgo del racconto “Il Cappotto” di Nikolaj V. Gogol’.

Gli spettatori di queste tre serate potranno vivere la��indimenticabile esperienza di a�?leggerea�? questi tre importanti autori attraverso la��emozionante magia del teatro. I tre spettacoli sono stati ideati e diretti da Stefano Pagin, talentuoso regista candidato agli ETI e vincitore della��ultimo Premio Off.

Vedi anche

Al teatro Sanbàpolis di Trento lo spettacolo “Misantropo”

Venerdì 14 giugno 2019 va in scena “Misantropo” alle ore 20.45 presso il Teatro Sanbàpolis …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *