lunedì , 15 Aprile 2024

“IL MATRIMONIO IN VIA D’ESTINZIONE”
Di Giuseppe Raspadori

wwwedizioniuctitIl matrimonio in via d’estinzione” A? il titolo del libro di Giuseppe Raspadori che oggi, lunedA� 24 maggio presenterA� presso la Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento.

a�?Tutto quel che si poteva dire contro il matrimonio A? vero ed A? stato detto. Ora basta, non piA?: a Trento, il matrimonio A? un rito in via di estinzione. Dobbiamo sapere guardare oltre, perchA� un grande cambiamento A? in corso. Lo stiamo vivendo, siamo noi i protagonisti, ed A? il piA? importante dei cambiamenti: riguarda il modo di relazionarsi degli uomini e delle donne: pulsioni, amori, relazioni affettive, matrimonio, famigliaa�?.

Alla presentazione, che avrA� inizio alle ore 17.30, interverranno: Don Sergio Nicolli (responsabile della Pastorale della famiglia), Giuseppe Raspadori (autore del libro) e Sergio Bernardi (direttore del Gruppo Culturale U.C.T.).

Per maggiori informazioni:
Gruppo Culturale U.C.T.
Via Dietro le Mura B, 5
38100 – Trento
Tel/Fax: 0461.1822595
gruppo.uct@gmail.com

Vedi anche

A Rovereto lo “Zandonai Day” in onore del celebre musicista

Sabato 8 giugno 2019 la Biblioteca Civica di Rovereto propone un matinée in onore di …

Un commento

  1. salve,
    purtroppo non so come contattare il psicologo Dr. Giuseppe Raspadori e quindi mi rivolgo a voi nella speranza di poter inoltrare a lui il seguente messaggio oppure di fornirmi un contatto per scriverli direttamente…
    ho letto un articolo dove lui si è espresso contrario alla decisione dei giudici del tribunale di Trento in riguardo all’adottabilità della bambina di una mamma troppo povera.
    Ieri notte ho creato su facebook un gruppo (“la bambina la adottiamo noi”): http://www.facebook.com/profile.php?id=1078591370#!/group.php?gid=158174507531737&ref=mf, dove si iscriveranno persone disposta a dare un sostegno economico alla mamma in questione, in modo che il bambino possa crescere con lei… in 12 ore si sono iscritti 32 persone e spero che nei prossimi giorni saranno tantissimi! se ciò avvenisse, non saprei però dove indirizzare gli aiuti e quindi sto cercando di trovare un referente…
    anche contattare l’avvocato della ragazza sarebbe una possibilità, ma anche di lui non conosco il modo di come potrei contattarlo… Vi ringrazio per un Vostro aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *