giovedì , 5 dicembre 2019
Home / arte & cultura / IL MUSEO STORICO IN TRENTO COMPIE 90 ANNI

IL MUSEO STORICO IN TRENTO COMPIE 90 ANNI

GiovedA� 27 giugno alle 17.30, presso la Sala del Consiglio comunale in via Belenzani a Trento, l‘Associazione Museo storico in Trento, il Comune di Trento e la Fondazione Museo storico del Trentino invitano alla celebrazione del 90A� anniversario di fondazioneA�dell’Associazione Museo storico in Trento. Presenti, tra gli altri, il sindaco di Trento Alessandro Andreatta, il vicepresidente del Consiglio comunale di Trento Antonio Coradello e la��assessore alla��istruzione e sport della Provincia autonoma di Trento Marta Dalmaso.

Celebrazione del NovantesimopnIl Museo venne costituito alla fine della prima guerra mondiale, riprendendo una��idea che era stataA�di Cesare Battisti, con la��appoggio di privati e delle autoritA� locali, prime fra tutte il Comune diA�Trento e la Legione Trentina, la��associazione dei volontari trentini che avevano combattuto la primaA�guerra mondiale nelle file della��esercito italiano. In alcune sale del Castelvecchio, nel Castello delA�Buonconsiglio, cominciarono ad essere depositati ed esposti cimeli, armi, documenti relativiA�alla storia del Trentino dal periodo napoleonico alla prima guerra mondiale. Con il secondoA�dopoguerra la documentazione si arricchA� fino a comprendere le vicende legate a quel conflitto eA�alla Resistenza e il Museo prese la denominazione di Museo del Risorgimento e della Lotta perA�la LibertA�, mantenuta fino al 1994 quando divenne Museo storico in Trento. Nel novembre 2007A�la��Associazione Museo storico in Trento, assieme al Comune di Trento e alla Provincia autonomaA�di Trento, ha dato vita ad un nuovo soggetto, la Fondazione Museo storico del Trentino.

A ripercorre i 90 anni di questa importante istituzione cittadina, giovedA� 27 giugno alle 17.30, si riuniranno il sindaco di Trento e presidente della��Associazione Museo storico in Trento Alessandro Andreatta, il vicepresidente del Consiglio comunale di TrentoA�Antonio Coradello, la��assessore alla��istruzione e sport della Provincia autonoma di Trento Marta Dalmaso e il segretario della��Associazione Museo storico in Trento Roberto De Bernardis.
Saranno presenti anche i due ex direttori del Museo storicoA�Sergio BenvenutiA�(dal 1971 al 1985) eA�Vincenzo CalA�A�(dal 1985 al 2003) e la��attuale direttore delle Fondazione Museo storico del TrentinoA�Giuseppe Ferrandi.

Tutta la cittadinanza A? invitata.

 

 

Scarica l’invito/cartolinaA�Celebrazione del Novantesimo

 

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …