martedì , 23 Aprile 2024

ITALIA WAVE: TERZA SERATA DI SELEZIONI
Mamalbao, Alchimia e Talking Sound

Terzo live set con Mamalbao, Alchimia e Talking Sound, per le selezioni provinciali di Italia Wave questa sera al pub Gulliver di San Cristoforo (dalle 21.30).

Le band sul palco:

I Mamalbao, band di Trento, amano presentarsi in questi termini piuttosto decisi “Il Dio del Rock ci ha donato la sintesi e completezza totale, originalità, buon gusto e belle donne sempre disponibili…�. Loro sono Max, Romeo, Mauri, Ciccio e il loro feticcio Anti-Bao e le loro canzoni, per farvi un’idea del sound della band, si possono ascoltare sul sito www.myspace.com/mamalbao.

Fra i pezzi del loro primo ep cd ci sono anche StopSmoking, Morte al gallo accanto a Motori e Psiche.

Gli Alchimia sono una band del capoluogo formata da Andrea Garofano, Gianmaria Licenzi, Leonardo Lanzinger e Fabrizio Botto. In questo caso punteranno sui pezzi del loro ultimo cd Alchimiaâ€? registrato nello studio LOL Productions a Nogaredo sotto la guida di Marco Olivotto mentre la produzione è di Alessandro Garofano. Il cd contiene quattro brani in italiano “Gioia repressaâ€?, “Concetto di zeroâ€?, “Adabaueitzâ€? e “Vendettaâ€? ed uno in inglese “New dawnâ€?. Una sorta di svolta per la band visto che i ragazzi tengono a sottolineare come “Abbiamo comunicato a scrivere brani in italiano,,,una forma magari più difficile da coniugare con il nostro sound ma anche più stimolante e se vogliamo naturaleâ€?. I testi più che di storie parlano di introspezione personale e cercano di ricreare “immagini” dei sentimenti che provano tutti i componenti del gruppo. Il genere è sempre legato alla denominazione di rock alternativo ma è più disteso rispetto al primo cd che era segnato da un’attitudine più rabbiosa ed istintiva. www.myspace.com/alchimiatn

Quello dei Talking Sound è un duo formato da Giuseppina Locatelli (chitarra elettrica e voce) e Stefano Sangiorgi alla batteria). Una formula quello del duo elettrico che si ispira a formazioni più famose come gli americani White Stripes o gli inglesi Blood Red Shoes. I Talking Sound, e lo si comprende ascoltando pezzi come “Pride and confusion� e “Orgoglio e confusione� suonano un rock dal cantato più melodico nella tradizione italiana. I brani proposti dal duo hanno suoni puliti ed arpeggiati e ritornelli o riff più grintosi, con suoni distorti a segnare quel “grinta e poesia� che è il motto dei Talking Sound. Non volendo comunque fingere di essere una band, il duo non fa uso né di basi preregistrate né di loop di sequenziatori, anche se il risultato non vuole essere certo minimalista. Da aggiungere che le canzoni dei Talking Sound si muovono fra italiano ed inglese mentre il contesto dei testi propone tematiche universali come l’amore e l’ansia di ricerca dell’uomo. www.myspace.com/talkingsound

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *