venerdì , 14 agosto 2020
Home / arte & cultura / Lingua e Cultura:
La��ITALIANO IN MOVIMENTO

Lingua e Cultura:
La��ITALIANO IN MOVIMENTO

a�?Lingua e cultura: la��Italiano in movimentoa�?, progetto pluriennale del Dipartimento alla Cultura italiana della Provincia autonoma di Bolzano nato dalla collaborazione tra la��Ufficio Cultura e la��Istituto pedagogico con la��Accademia della Crusca di Firenze, A? giunto al suo secondo anno di attivitA�.

Il progetto si propone di agevolare la diffusione delle conoscenze linguistiche e di promuovere le competenze comunicative mediante la��approfondimento di alcune varietA� della��italiano contemporaneo. Infatti, oltre a trasmettere una��ereditA� storica e un patrimonio culturale ricco e articolato, la lingua italiana di oggi esprime nei suoi caratteri anche il contatto con nuove culture e nuove forme espressive.
Il progetto si basa sulla considerazione che la lingua non solo sia veicolo per la trasmissione del patrimonio culturale, ma sia anche a�?testimonea�? delle sedimentazioni e della��evoluzione di questo patrimonio; uno spazio di approfondimento sulla storia e la��evoluzione della lingua italiana, vista da varie angolature, rappresenta quindi una��occasione importante di conoscenza e riflessione sul nostro presente.
Obiettivo del progetto A? agevolare la diffusione della conoscenza linguistica e promuovere la competenza comunicativa, sviluppando un approccio consapevole e critico alla comunicazione, attraverso una serie di iniziative rivolte ad un pubblico esteso e con una��attenzione particolare ai giovani e alle scuole

a�?Lingua e cultura: la��italiano in movimentoa�? A? un progetto che indaga il rapporto tra lingua e cultura in alcune significative aree tematiche, quali i linguaggi artistici, i linguaggi giovanili e i linguaggi dei media. La��obiettivo A? promuovere la diffusione della conoscenza linguistica e della competenza comunicativa, per sviluppare un approccio attivo, consapevole e critico alla comunicazione, attraverso una serie di iniziative rivolte ad un pubblico esteso e con una��attenzione speciale ai giovani e alle scuole.”
Christian Tommasini, assessore alla cultura italiana

a�?La collaborazione che la��Accademia della Crusca ha stabilito con la Provincia Autonoma di Bolzano va, ad inserirsi in un percorso di crescente attenzione ai rapporti con le realtA� esterne, al fine di realizzare iniziative per la diffusione e la valorizzazione della lingua italiana.
Il progetto, che si rivolge in particolare ai giovani ed al mondo della scuola ma che A? aperto a tutta la cittadinanza, sottolinea il comune interesse per la storia della lingua nazionale, nella sua evoluzione e nella sua attualitA�.
a�?
Nicoletta Maraschio, presidente della��Accademia della Cruscaa�?

Tutti gli incontri pomeridiani sono rivolti, in particolare, ai docenti e si strutturano come laboratori didattici, in quanto prevedono esercitazioni e attivitA� sui testi, attraverso proposte e suggerimenti di lavoro. Gli incontri serali con il pubblico, invece, si configurano quali momenti di dialogo sul tema con artisti, autori, esperti e protagonisti della cultura locale.

Il Comitato scientifico del progetto A? composto dalla prof.ssa Nicoletta Maraschio – presidente della��Accademia della Crusca -, dalla prof.ssa Stefania Stefanelli – coordinatrice del progetto -, dalla prof.ssa Valeria Saura – docente di Lettere comandata presso la��Accademia della Crusca .
La��Accademia della Crusca, referente scientifico del progetto, curerA� come per lo scorso anno la produzione di un volume annuale con supporto digitale di documentazione e approfondimento dei temi affrontati negli incontri.

Calendario degli appuntamenti:
15 ottobre: Forever Young. Lingua dei giovani, linguaggi giovanili
Lorenzo Coveri, docente ordinario – UniversitA� di Genova
Lorenzo Spreafico, assegnista ricerca Linguistica – Libera UniversitA� di Bolzano
5 novembre: Socializzare in rete. il lessico delle piazze telematiche
Vera Gheno, ricercatrice – UniversitA� di Firenze
Lorenzo Spreafico
26 novembre: Il parlato-scritto dei giovani autori
Stefania Stefanelli, ricercatrice – Scuola Normale Superiore di Pisa
Valeria Saura, docente di Lettere comandata presso la��Accademia della Crusca
Luca Giuseppe Da��Andrea, scrittore

Laboratori per docenti
ore 15
EURAC, viale Druso 1 (possibilitA� parcheggio previa prenotazione)
Bolzano

Incontri serali
ore 20.30
Centro Trevi, Via Cappuccini, 28
Bolzano

Per maggiori informazioni:
Centro Trevi
via Cappuccini 28
Bolzano
0471 411230
ufficio.cultura.italiana@provincia.bz.it
0471 411440
ipi@scuola.alto-adige.it

Vedi anche

“I Romani nelle Alpi”: incontro con la docente Elvira Migliaro

Mercoledì 29 maggio, alle ore 17.00, allo Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas, in piazza Cesare …