domenica , 23 Giugno 2024

M’ILLUMINO DI MENO
Le iniziative a Trento

Dal 15 febbraio sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la serata dedicata a Ma��illumino di Meno organizzata dalla��Opera Universitaria, il Castello del Buonconsiglio, il Conservatorio F.A. Bonporti e il Museo Tridentino di Scienze Naturali. La��inizio A? previsto alle ore 19, presso la mensa universitaria T. Gar, con una cena a lume di candela, menA? a km zero e musica acustica dal vivo con gli studenti del Conservatorio Bonporti: Fabrizio Gaudino, tromba a�� Giordano Grossi, contrabbasso a�� Leonardo Speccher, pianoforte.

Alle 20.30, due gruppi di a�?pedonia�?, con torce e lanterne, si dirigeranno verso il Castello del Buonconsiglio o il Museo Tridentino di Scienze Naturali, per due a�?visite specialia�?.

Antiche Madonne da��Abruzzo
Il Castello del Buonconsiglio proporrA� una suggestiva visita alla mostra Antiche Madonne da��Abruzzo, dedicata ai capolavori di scultura lignea salvati dal terremoto che ha colpito La�� Aquila. Nella sala grande del Castello, prima e dopo la visita, proiezione del filmato Arte Salvata e musica acustica dal vivo con gli studenti del Conservatorio Bonporti: Mirko Pedrotti, vibrafono a�� Bruno Miorandi, batteria a�� Luca Poletti, pianoforte.

Gli animali della notte e il cielo stellato
Al Museo Tridentino di Scienze Naturali, oltre alla visita a�?al buioa�? alle sale permanenti e a un viaggio nel planetario, i visitatori potranno godere della musica acustica dal vivo eseguita dagli studenti del Conservatorio Bonporti di Trento: Christian Stanchina, tromba a�� Fabrizio Larentis, contrabbasso a�� Roberto Gorgazzini, pianoforte.

Ea�� necessario portare una torcia.
Info e prenotazioni
a�� 15 intero – a�� 9 con Carta dello Studente
Sono previste tariffe agevolate per famiglie

prenotazione obbligatoria dal 15 al 18 febbraio – dalle 9 alle 17.30 (il 18 febbraio fino alle 12.30)
tel. 0461.217411 www.operauni.tn.it
Info.
Opera Universitaria – Ufficio Cultura
tel. 0461 217445 – cultura@operauni.tn.it

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *