domenica , 19 Maggio 2024

ON-OFF 2008, LA NUOVA STAGIONE DELLO SPAZIO OFF
Nel mini-teatro di via Venezia a Trento riprendono teatro, cinema e concerti

Spazio OffAllo Spazio Off il 2008 ricomincia col botto. Dopo una pausa nel mese di gennaio, il nuovo anno ha subito riservato una grande sorpresa all’Associazione Oz che ha in gestione lo Spazio. La “Guida ai piaceri e al divertimento 2008â€? di Roberto Piccinelli (edizioni Outline) ha inserito il locale di via Venezia nella top 5 dei posti più innovativi di tutta Italia.

“Eccolo, lo spazio che ci voleva per avvicinare Trento alle avanguardie europee. Trattasi di laboratorio artistico, inaugurato nel 2005, ma dotato di programmazione calibrata e quindi esploso solo a partire dal maggio 2007. Quando la compagnia TrentoSpettacoli è riuscita nell’impresa di convogliare in un unico contenitore di tutto, di più: dal teatro alla musica, dai reading letterari alle mostre. E fu così che un’ex officina meccanica trovò il modo di trasformarsi in un’Officina dell’Arteâ€?, si legge nella guida di Piccinelli.

La programmazione della primavera riprende quindi con spettacoli teatrali nei weekend (due al mese), il cinema al mercoledì, concerti, film muti con accompagnamento musicale dal vivo e persino un festival di poesia.

TEATRO

Si comincia a febbraio (sabato 2 e domenica 3) con “Il carnevale degli insettiâ€? di Stefano Benni, con Annalisa Morsella, e la lettura dell’ultimo libro, sempre di Stefano Benni, “La grammatica di Dioâ€? a cura di Maura Pettorruso, padrona di casa allo Spazio Off.

A marzo “Trilogia di padri e figlieâ€?, testo inedito di produzione della compagnia genovese La Pozzanghera (domenica 2 marzo), poi “Le città invisibiliâ€? (15 e 16 marzo) spettacolo tratto dal capolavoro di Italo Calvino e fresco debutto al Teatro di Besenello, con Irene Guadagnini per la regia di Nuccio Ambrosino, per poi chiudere il mese con un reading/concerto: “Palle da tennisâ€? (29 e 30 marzo), con i veronesi Regina Mab che racconteranno il tennis glorioso di Lacoste e Tilden degli anni ’20 e ’30.

Aprile si apre con i Toni Marci e il loro cabaret (5 e 6 aprile, “Ai vostri posti. Pronti, partenza, via!�) e si chiude con due spettacoli della compagnia Centro Universo Teatro di Bergamo: “La signorina Papillon� di Stefano Benni (26 aprile) e “Grande serata futurista� (domenica 27 aprile), spettacolo innovativo e divertente.

Poi “Il maggioâ€?, progetto speciale che coinvolgerà il Collettivo del Brumaio in un concerto proprio il primo di maggio, poi a seguire tre venerdì (2, 9, e 16 maggio) con altrettanti film di Ejzenztejn (Sciopero, La corazzata Potemkin, Ottobre) musicati dal vivo da Daniele Filosi e Ulrich Sandner, e sabato 10 e domenica 11 maggio con “Voci in sordinaâ€?, reading con musica dal vivo di testi e lettere della Resistenza. Il 24 e 25 maggio di scena le finali del 2° Concorso di poesia “Poetandoâ€?, organizzata dall’associazione studentesca Universitando.

La stagione si chiude nel mese di giugno con“Monte di Dioâ€? (7 e 8 giugno), concerto con gli Ali’nghiastre di canzoni tratte dall’omonimo libro di Erri De Luca

CINEMA

Capitolo cinema. A febbraio si comincia con quattro classici di “genere�: Notorious (6/2), Il mucchio selvaggio (13/2), La sottile linea rossa (20/2), I protagonisti (27/2).

Poi nei mesi di marzo e aprile spazio a “Omaggio a Bergmanâ€?: sette film del regista svedese da poco scomparso, che rientrano nell’evento di punta dell’Associazione Oz. “Scene da un matrimonioâ€? debutterà il 18 e 19 aprile 2008 al Teatro Cuminetti, con Maura Pettorruso e Alessio Dalla Costa, regia di Rocco Sestito.

Questi i titoli del ciclo Bergman:

  • “Sarabandaâ€? (5 marzo, all’Aula 3 della Facoltà di Lettere dell’Università di Trento),
  • â€?Il posto delle fragoleâ€? (12 marzo),
  • “Personaâ€? (19 marzo),
  • “Il settimo sigilloâ€? (26 marzo),
  • “Sussurri e gridaâ€? (2 aprile),
  • “Fanny e Alexanderâ€? (9 aprile),
  • “Dopo la provaâ€? (16 aprile, all’Aula 3 della Facoltà di Lettere).

MUSICA DAL VIVO

Spazio anche per la buona musica dal vivo all’Off. Venerdì 22 febbraio di scena i “Fattoria del ventoâ€?, band promettente di Rovereto, poi venerdì 11 aprile i “Vetrozeroâ€?, rodata rock band trentina che si presenta in formazione acustica, e poi il Collettivo del Brumaio il 1° maggio con i suoi canti popolari della tradizione.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLO SPAZIO OFF

Per ulteriori informazioni:

www.trentospettacoli.it
off@trentospettacoli.it

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *