lunedì , 28 settembre 2020
Home / arte & cultura / Riapre oggi la nuova-vecchia sede
della FacoltA� di Sociologia

Riapre oggi la nuova-vecchia sede
della FacoltA� di Sociologia

socioGli studenti di Sociologia ritornano oggi, lunedA� 23 febbraio, a seguire le lezioni presso la storica sede della facoltA�, completamente rinnovata dopo due anni di restauro. La��intervento ha riportato la��edificio alla sua bellezza originaria adeguandolo, al tempo stesso, alle attuali esigenze di spazi, sicurezza, accessibilitA� e risparmio energetico.

Grazie al progetto degli architetti Sergio Giovanazzi e Paolo Portoghesi, sono state riportate alla luce le decorazioni del pittore locale Campostrini. Tra i dettagli strutturalmente piA? interessanti, il recupero del sottotetto dove, tra le capriate ottocentesche, sono stati ricavati 38 degli 80 studi per i docenti e una��ampia sala riunioni.

Il rinnovamento della facoltA� ha previsto inoltre una nuova anima verde per la storica struttura. A favore del risparmio energetico A? stata creata una rete capillare di rilevatori che a�?sovraintendonoa�? al funzionamento di luci e climatizzazione. La domotica permette di azionare, direttamente dalla cattedra, le tapparelle e gli schermi nelle aule. Significativi, inoltre, gli interventi effettuati per adeguare la��edificio alla normativa antisismica. La��architetto Paolo Portoghesi, che tra le varie opere ha firmato la moschea di Roma e la��UniversitA� di Treviso, ha contribuito al rinnovo della FacoltA� di Sociologia proponendo di alzare a�� rispetto a quanto previsto in un primo tempo a�� il livello del tetto di vetro sopra il nuovo foyer e di realizzarlo con capriate di vetro strutturale (il primo caso in Trentino). Ulteriori idee di Portoghesi anche le due scale interne a�?ad alberoa�? in ferro cerato e la sostituzione, nei cortili interni, dei lucernari piramidali con lampade a raso che rendono completamente fruibili gli spazi interni.

La riapertura della sede storica di Sociologia A? anche l’occasione per fare il punto su alcune nuove iniziative della FacoltA�. Nei prossimi giorni, infatti, sarA� attivato un insegnamento inedito di Sociologia della guerra, tenuto dal professor Enzo Rutigliano, docente di Storia del pensiero sociologico. La FacoltA� ha avviato, inoltre, la��iter per articolare il corso di laurea triennale in Sociologia in due curricula (a�?Sociologiaa�? e a�?Teoria e Ricerca Socialea�?) e per introdurre un percorso part-time rivolto in particolare a studenti lavoratori.
Programma dei nuovi curricula.
Programma del corso sociologia della guerra.

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …