mercoledì , 12 Giugno 2024

SETTIMANA DELLA CULTURA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA
Festival dell’Ecoscienza – Biodiversamente

Dal 18 al 23 ottobre, il Museo delle Scienze aderisce alla a�?Settimana della cultura scientifica e tecnologicaa�?, indetta dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’UniversitA� e della Ricerca a�� proponendo per tutta la settimana la��ingresso gratuito al museo e alle sue sedi.
Nei giorni 22 e 23 ottobre si svolgerA� il Festival dell’Ecoscienza “Biodiversamente” proponendo un programma fitto di attivitA� per il pubblico, laboratori e visite guidate.

Programma:
sabato 22 ottobre

Mattina (attivitA� per le scuole)
Laboratori per le scuole su prenotazione
Una��attivitA� laboratoriale (durata 2 ore) a scelta tra i seguenti percorsi:
– PiA? o meno evoluti (Scuola Primaria a�� II ciclo)
– La biodiversitA� in Trentino (Scuola Primaria – II ciclo, Scuola Secondaria di I grado, Scuola Secondaria di II grado)
Visita guidata alle sale espositive permanenti del Museo delle Scienze
durata 1,5 ore su prenotazione
Alla scoperta della biodiversitA� del Trentino attraverso le collezioni e i reperti naturalistici esposti lungo il percorso di visita del Museo delle Scienze
Visita guidata alla mostra temporanea Erbaria (a cura del dott. Francesco Rigobello)
dalle ore 10.45 alle 12.00 su prenotazione
La mostra fotografica viene visitata e letta secondo il concetto di biodiversitA� vegetale. La mostra risulta una sorta di erbario atipico composto da gigantografie realizzate in digitale che ritraggono la pianta intera o parti di essa. La��esposizione lega la bellezza dei soggetti ritratti alla conoscenza scientifica e culturale delle piante esposte.

Pomeriggio (attivitA� per il pubblico)
Visita guidata alle sale espositive permanenti del Museo delle Scienze
dalle ore 16.00 alle 17.30
Alla scoperta della biodiversitA� del Trentino attraverso le collezioni e i reperti naturalistici del Museo delle Scienze. La visita A? arricchita dalla possibilitA� di osservare da vicino e toccare con mano reperti e oggetti naturalistici che meglio fanno comprendere le informazioni e le conoscenze scientifiche.

domenica 23 ottobre

Escursione in Valtrigona
Dalle orario 8.30 alle 16.30 (iscrizione obbligatoria)
Escursione in Valtrigona a cura di Osvaldo Negra e Sergio Boscheri (WWF Italia)
Iscrizione obbligatoria, pranzo al sacco, alla��interno della malga A? visitabile piccolo centro visitatori.
La��Oasi WWF di Valtrigona – Val Calamento (Telve Valsugana, Trento)
La Valtrigona A? una laterale destra della Val Calamento, a sua volta laterale sinistra della Valsugana (bacino idrografico del fiume Brenta). Si trova nella parte centrale della lunga catena del Lagorai, lungo la strada che da Telve (Borgo Valsugana) sale al passo Manghen.
Il centro visitatori WWF di malga Valtrigona (m.1630) si raggiunge solamente a piedi partendo da malga Valtrigheta (m.1440) in meno di una��ora. Ea�� una facile escursione che comunque richiede abbigliamento e scarpe adatte alla montagna.
Visita guidata alle sale espositive permanenti del Museo delle Scienze
ore 16.00-17.30
Alla scoperta della biodiversitA� del Trentino attraverso le collezioni e i reperti naturalistici del Museo delle Scienze. La visita A? arricchita dalla possibilitA� di osservare da vicino e toccare con mano reperti e oggetti naturalistici che meglio fanno comprendere le informazioni e le conoscenze scientifiche.

il programma in dettaglio sul sito www.mtsn.tn.it

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …