venerdì , 25 settembre 2020
Home / arte & cultura / TECNICHE DI MICROANALISI E RILIEVO 3D APPLICATE AI BENI CULTURALI

TECNICHE DI MICROANALISI E RILIEVO 3D APPLICATE AI BENI CULTURALI

GiovedA� 9 febbraio 2012
ore 17.00
Provincia autonoma di Trento
Trento

Tecniche di microanalisi e rilievo 3D applicate ai beni culturali
Le piccole imprese della��artigianato che operano anche nel campo dei beni culturali come possono sfruttare i risultati della ricerca, nei suoi molteplici sviluppi? Ne parleremo con i ricercatori Massimo Bersani e Fabio Remondino, della Fondazione Bruno Kessler in occasione di questo incontro del Circolo della��Innovazione, organizzato da CEii Trentino con il supporto della��Assessorato alla��Industria, Artigianato e Commercio della Provincia autonoma di Trento e la collaborazione della��Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Trento

Durante la��incontro i due ricercatori illustreranno le applicazioni in ambito culturale di due specifici laboratori. Il primo MinaLab sviluppa metodologie e tecniche di analisi di superficie per indagini archeometriche, ai fini anche della corretta conservazione o del restauro di un reperto. Il secondo 3DOM studia le tecniche di rilievo per la creazioni di modelli digitali tridimensionali utili ad esempio per la conservazione, la documentazione e il restauro digitale di beni culturali.

Per una migliore organizzazione si chiede una conferma di partecipazione inviando una mail alla��indirizzo info@ceii.it o telefonando allo 0461 420530 entro mercoledA� 8 febbraio.

Per essere sempre aggiornati sugli appuntamenti del Circolo della��Innovazione ci si puA? anche iscrivere alla newsletter di CEii Trentino dalla��apposito box sulla��home page del sito www.ceii.it.

Vedi anche

A Rovereto lo “Zandonai Day” in onore del celebre musicista

Sabato 8 giugno 2019 la Biblioteca Civica di Rovereto propone un matinée in onore di …