giovedì , 18 Luglio 2024

UN MERCOLEDI NEL SEGNO DELLA “FESTA DELLA MUSICA�
Arco e Bezzeca invase da centinaia di musicisti per una giornata di festa e divertimento

Una giornata colorata di musica, note, band e artisti. Una giornata all’insegna delle sette note quella di oggi ad Arco e Bezzeca con la “Festa della Musica 2006” che per il terzo anno viene proposta in Trentino in contemporanea con decine di città e centri di tutta Europa. Fittissimo il programma di questa giornata iniziando da Arco dove già in tarda mattinata si potrà gustare un aperitivo musicale al Casinò, dove alcuni allievi del Conservatorio Bonporti di Riva del Garda seguiti da un trio rumeno, i Taraful Dunarea, animeranno la storica veranda. Nel primo pomeriggio alcuni gruppi daranno vita a dei brevi concerti nel centro storico e in viale delle magnolie sarà presente il Ludobus che propone delle attività per i più piccini con la costruzione di alcuni strumenti musicali. Per la prima volta quest’anno è allestito uno spazio anche presso il bar della piscina di Prabi, un invito ai campeggiatori e ai bagnanti a partecipare già dal pomeriggio alla festa. In contemporanea dalla parte opposta, al parco Arciducale sarà il momento delle scuole musicali locali che presenteranno alcune bande e gruppi giovanili in un contesto come sempre molto suggestivo. Il tempo scorrerà veloce e senza neanche renderci conto Arco verrà invasa dalla musica. Difficile elencare tutti i partecipanti, ma già dal tardo pomeriggio chiunque si troverà a passare per il centro storico incontrerà, suoni, musica e tanta allegria. Anche la prestigiosa parete artificiale del Rock Master si presterà acusticamente alla musica, danza e percussioni africane si esibiranno sul prato fino a tarda serata. In prima serata Via Stranfora si animerà con balli e musiche popolari provenienti da tutto il mondo presentati dal gruppo Ballanzoso, alla vecchia fontana sette batterie della National Drum School faranno vibrare l’antica strada medioevale. Non vanno dimenticate le partecipazioni dei gruppi provenienti anche dall’estero, in viale delle palme si esibirà Fanga (Montpellier) che porterà ad Arco un pò di multiculturalità con musiche afrobit per ravvivare la serata dei tanti giovani che accorrono ormai da anni ad Arco. Prima suoneranno i 78-00 un gruppo di emergente di tedeschi provenienti da Monaco che presentano un repertorio indie-rock. Al parco Arciducale prima del cadere della notte un orchestra di 57 elementi proveniente dalla scozia farà riviere musiche popolari dell’oltre manica. Musica di tutti per tutti che si potrà seguire in diretta anche grazie all’intervento di Radio Dolomiti. Per la prima volta la Festa della Musica si propone anche a Bezzeca in Val di Ledro dove la manifestazione, dalle 18 alle 00.30, si aprirà con il Corpo Bandistico della Val di Ledro che percorrerà le strade e le piazze del centro storico poi si esibiranno alle ore 19:00 in piazza Concei i Taraful Dunare con Folclore Rumeno. Da Padova gli Oncle Arcibald presenteranno dello swing manouche in Piazza Obbedisco seguiti da della musica classica con il gruppo veronese I Flauti Scaligeri al vicolo Pepe. In piazza Garibaldi alle 19:30 le percussioni Africane faranno rombare i loro tamburi e saranno seguiti della scuola di danza Liberty Dance che presenterà la sua Rueda Cubana e Salsa Triplex. Anche “I magnifici delle 7 note” hanno voluto partecipare alla festa con la loro formazione di 5 fisarmoniche alla pizzeria Da Gino a ora di cena. Alle 20.30 sarà il turno di samba e bossanova in Piazza Chiassi grazie ai T& B che suoneranno il meglio della musica popolar brasiliana in lingua originale mentre i Never Rust vi faranno sentire il loro Blues in Via Cesare Battisti. Cecilia Chailly per la prima volta si esibirà in Val di Ledro alle 21:00 in Piazza Garibaldi con alcuni pezzi del suo ultimo cd. In contemporanea i ritmi Folk della chitarra e del mandolino delle Allegre Corde invaderanno i vicoli del paese. Si potrà vedere anche uno spettacolo di danze orientali con il Mondo di Lilith alle 21:30 al centro sportivo subito dopo, da non mancare il gruppo dalla Germania i 78-00 con il loro repertorio d’indie rock.

http://www.festadellamusica-europea.it/

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *