lunedì , 29 Novembre 2021

“UNA MEMORI SQUILIBRATA”
Palazzo Geremia (Trento), 28 maggio 2012

LunedA� 28 maggio alle ore 18:00 presso la Sala di Rappresentanza, Palazzo Geremia – Via Belenzani 20 – Trento, Pietro Badaloni autore del libro “Una memoria squilibrata” conversa con la��Assessore Lucia Maestri, in occasione della presentazione del suo nuovo libro.

Una memoria squilibrata

Durante il regime franchista migliaia di bambini vennero sottratti ai legittimi genitori e dati in adozione a famiglie favorevoli al Generalissimo. Una vicenda cancellata dalla memoria collettiva, dai ricordi di chi non era nA� il padre nA� la madre di quei figli a�?confiscatia�?.

Piero Badaloni, con delicatezza e con la consueta passione civile, indaga su una delle pagine piA? nere della storia della Spagna, ricostruisce la tragedia dei niA�os robados intervistando chi, da anni, cerca di dare un nome, una identitA�, a quanti hanno subito il furto del proprio passato e delle proprie origini.

Un testo commovente che lancia pesanti interrogativi sulla memoria storica di una nazione e di un intero continente che vuole andare avanti senza fare i conti con il proprio passato.

Scarica la locandina dell’incontro >

Vedi anche

Luigi Siviero presenta le sue poesie in biblioteca a Trento

Martedì 21 maggio ad ore 17:30 nella cornice della Sala degli Affreschi della Biblioteca comunale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *