martedì , 23 Aprile 2024

UNIVERSITA� DI TRENTO: gli appuntamenti dal 26 giugno al 10 luglio 2015

 

250Uni.tn fonte ing.unitnMartedA� 30 giugno, ore 10.30

Lavoro welfare sindacati istituzioni a�� Convegno, in memoria di Mario Napoli, dedicato alle trasformazioni del diritto del lavoro e delle relazioni sindacali e riassetto delle fonti di regolamentazione. Oltre a esperti provenienti da vari atenei italiani, interverranno Innocenzo Cipolletta (presidente della��UniversitA� di Trento),Alessandro Olivi (assessore allo sviluppo economico e lavoro, Provincia autonoma di Trento), Antonella Chiusole (dirigente generale della��Agenzia del lavoro, Provincia autonoma di Trento), Sergio Vergari (dirigente del Servizio lavoro della Provincia autonoma di Trento), Umberto Romagnoli (direttore della rivista a�?Lavoro e Dirittoa�?), Tiziano Treu (presidente della��Associazione internazionale degli studiosi di Diritto del lavoro e relazioni industriali) e Stefania Scarponi (responsabile della��osservatorio a�?dirittisocialitrentino.ita�?). Nel corso del convegno verrA� presentato il volume a cura di Alberto Mattei, con introduzione di Stefania Scarponi, a�?Il diritto del lavoro tra decentramento e ricentralizzazionea�? e il numero 1/2015 della a�?Rivista giuridica del lavoroa�?. Aula B della FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5547/

A�

GiovedA� 2 luglio, ore 14

Famiglie, istituzioni e disuguaglianze. un confronto internazionale degli effetti di cultura e struttura a�� Intervento di Stefani Scherer (UniversitA� di Trento). Sala professori (I piano) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5703/

A�

GiovedA� 2 luglio, ore 16

Gli overconfident sono piA? esposti ai ‘cigni neri’. Il caso del rischio valanga a�� Ambito ideale per verificare cosa succede quando una persona A? convinta di sapere piA? di quanto effettivamente sappia A? lo scialpinismo. Si tratta, infatti, di una��attivitA� esposta a rischi e che presenta tutte le caratteristiche identificate dalla letteratura scientifica come rilevanti per la��insorgere di decisioni influenzate dalla��overconfidence. Ne parlerA� Enrico Rettore (UniversitA� degli Studi di Padova). Sala professori (I piano) del Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale (via Verdi, 26).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5699/

A�

VenerdA� 3 luglio, ore 15

Falling Walls Lab Trento a�� Giornata di selezione, aperta sia a esponenti del mondo accademico sia a imprenditori e professionisti di etA� inferiore ai 35 anni, nella��ambito della competizione Falling Walls Labfinalizzata a individuare le migliori idee innovative presentate da giovani talenti in tutte le aree disciplinari. Ogni candidato avrA� la possibilitA� di presentare la propria idea innovativa, progetto o modello imprenditoriale, davanti a una giuria di esperti in vari ambiti; il tutto in soli tre minuti e con una��esposizione comprensibile anche ai non addetti del settore. Il vincitore della selezione locale avrA� la possibilitA� di partecipare alla finale di Berlino e di assistere il giorno successivo, 9 novembre, alla conferenza conclusiva che vedrA� la��intervento di alcuni tra i piA? influenti scienziati al mondo. Il Falling Walls Lab Trento avrA� luogo il 3 luglio 2015 al Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale.

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5126/

A�

Da lunedA� 6 a mercoledA� 8 luglio

PhD Days di Ingegneria delle acque a�� Organizzato dal Gruppo Italiano di Idraulica (Gii) e dal Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica (Dicam) della��UniversitA� di Trento, la��evento A? rivolto a tutti i dottorandi e i docenti che operano nel campo della��Ingegneria delle acque e della meccanica dei fluidi. Nel corso delle tre giornate sono previsti spazi dedicati alla presentazione della��attivitA� di ricerca di ciascun dottorando e seminari su hard e soft skills e interventi esterni sui temi di ricerca nella��Ingegneria delle acque. Le attivitA� formative avranno inizio ogni giorno alle 9.30. Relatori: Riccardo Rigon (UniversitA� di Trento), Paolo De Girolamo (UniversitA� di Napoli Federico II) e Paolo Da��Odorico (University of Virginia).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5121/

A�

MercoledA� 8 (ore 14.30) e giovedA� 9 luglio (ore 9)

Efficienza e risparmio energetico dei sistemi idrici a�� Sesta edizione del seminario, organizzato dalla��UniversitA� di Trento in collaborazione con la��UniversitA� di Perugia, dedicato ai temi relativi alla gestione dei sistemi di condotte, con lo scopo di incrementarne la��efficienza e di diminuire la��impatto economico gestionale. Incontri e dibattiti si svolgeranno nel pomeriggio di mercoledA� 8, a partire dalle 14.30, e nel corso di giovedA� 9, dalle ore 9 alle 16.30. Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica dell’UniversitA� di Trento (Via Mesiano 77).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/3023/

A�

GiovedA� 9 luglio, ore 9

Orienta Estate a Economia e Management a�� Primo appuntamento (il secondo sarA� il 23 luglio) organizzato al Dipartimento di Economia e Management nella��ambito della��iniziativa che intende aiutare le future matricole a orientarsi nella scelta del loro percorso universitario. Alle ore 9.00 avrA� luogo la simulazione dei test da��ingresso. A seguire, presentazione dei corsi di laurea (ore 10.30) e dei servizi della��Opera universitaria (ore 12). Dipartimento di Economia e Management (via Inama, 5).

Informazioni: http://events.unitn.it/orientaestate2015/programma

 

GiovedA� 10 luglio, ore 10.30

Orienta Estate a Giurisprudenza a�� Alla FacoltA� di Giurisprudenza primo appuntamento (il secondo sarA� il 24 luglio) previsto per la��iniziativa che intende aiutare le future matricole a orientarsi nella scelta del loro percorso universitario. Prevista alle ore 10.30 la presentazione dei corsi di laurea, mentre alle ore 12 inizierA� la presentazione dei servizi della��Opera universitaria. FacoltA� di Giurisprudenza (via Verdi, 53).

Informazioni: http://events.unitn.it/orientaestate2015/programma

 

VenerdA� 10 luglio, ore 14.30 e 19
XY, l’immagine nella scienza e nell’arte a�� La rivista “XY dimensioni del disegno” e la collana editoriale “I libri di XY”, editi da Officina Edizioni e diretti da Roberto de Rubertis, annunciano un ampliamento della propria attivitA� pubblicistica, anche grazie alla creazione di un sito web. In occasione della presentazione del nuovo programma editoriale, il Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica (Dicam), insieme al Dipartimento di Lettere e Filosofia e al CIMeC, organizza una conferenza per sollecitare il coinvolgimento di tutti gli enti di ricerca interessati, a partire da quelli in territorio trentino. La prima parte della��evento si svolgerA� nella sala conferenze R2 del Dicam (via Mesiano 77, Trento) alle 14.30. A partire dalle 19, poi, conferenza conclusiva nella��auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tomaso Gar, 14).
Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5303/

 

VenerdA� 10 luglio, ore 15

Il contributo della neuropsicomotricitA� nel trattamento dei disturbi pervasivi dello sviluppo a�� Incontro con Andrea Bonifacio (Seconda UniversitA� di Napoli). Per il ciclo a�?Approfondimenti sui disturbi dello spettro autistico. Dalla diagnosi precoce al trattamentoa�?. Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive (Rovereto – Corso Bettini, 84).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/3882/

A�

A�

ALTRE SEGNALAZIONI

A�

Entro martedA� 30 giugno

Mechatronics Summer Camp a�� A? martedA� 30 giugno (ore 17) la��ultimo giorno per presentare domanda di iscrizioni al Mechatronics Summer Camp 2015 (MCSa��15), il campeggio estivo organizzato dalla��UniversitA� di Trento con la��obiettivo di orientare studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e dei corsi di laurea di primo livello verso il corso di laurea magistrale in Ingegneria meccatronica. MSCa��15 ha la durata di una settimana a tempo pieno, pernottamento incluso, durante la quale i partecipanti saranno ospitati in una o piA? delle strutture alberghiere del Monte Bondone. Il numero massimo di iscritti sarA� di 30 studenti raggruppati in 6 squadre, ognuna delle quali sarA� seguita da un tutor del Dipartimento di Ingegneria industriale. I partecipanti saranno stimolati a preparare una piattaforma robotica per una competizione tra robot, da tenersi nella giornata conclusiva del campeggio presso il MalgA?n di Candriai. Ove possibile, le attivitA� formative verranno svolte alla��aperto: A? prevista, ad esempio, una sessione di apprendimento delle tecniche di controllo dei droni nella localitA� delle Viote del Bondone.

Informazioni: http://events.dii.unitn.it/msc/

A�

Entro martedA� 30 giugno

Summer School a�?nunatak Tremalzoa�? a�� MartedA� 30 giugno sarA� la��ultimo giorno per inviare domanda di iscrizione per la scuola promossa dal Museo delle Palafitte del Lago di Ledro, dalla��UniversitA� di Trento e dalla Rete di riserve delle Alpi ledrensi , che si terrA� dal 3 al 7 agosto. Rappresenta una��opportunitA� per gli studenti universitari di approfondire la conoscenza sulla ricerca archeologica in ambiente montano. Il percorso di formazione prevede 5 giornate suddivise in lezioni frontali e attivitA� di laboratorio al mattino, escursioni e applicazioni pratiche sul territorio nel pomeriggio. Le materie affrontate saranno: telerilevamento e applicazioni GIS per lo studio delle alte quote; geologia e geomorfologia della��ambiente montano; lettura e interpretazione dei sedimenti e dei suoli alpini; evoluzione del popolamento montano dai cacciatori-raccoglitori paleomesolitici alla pastorizia storica.

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5026/

 

Fino a venerdA� 3 luglio
Moisa Summer School in Ancient Greek Music a�� Il Dipartimento di Lettere e Filosofia della��UniversitA� di Trento propone la seconda edizione della��evento che riunisce molti dei maggiori specialisti mondiali nel campo della musica greca antica, incrocio di diverse discipline artistiche e molteplici dimensioni culturali. In questa scuola agli studenti viene fornito un quadro delle principali problematiche scientifiche proprie degli studi musicali greci, sia in termini di teoria musicale sia di performance strumentale. Inoltre gli studenti sono introdotti ai principali strumenti concettuali e alle risorse bibliografiche, sia italiane sia internazionali, necessarie per approfondire questi studi autonomamente. I responsabili scientifici della��evento sono Fulvia de Luise e Giorgio Ierano (UniversitA� di Trento) e Tosca Lynch (Austrian Academy of Sciences – Vienna; UniversitA� di Trento). MartedA� 30 giugno, alle ore 21, A? prevista una a�?Evening Lecturea�? nello spazio archeologico sotterraneo di Piazza Cesare Battisti. Aula 1 del Dipartimento di Lettere e Filosofia (via Tomaso Gar, 14).
Informazioni e programma: http://webmagazine.unitn.it/node/4526/

Da lunedA� 6 a giovedA� 9 luglio
IEEE ComSoc summer school a�� La��UniversitA� di Trento, in collaborazione con la IEEE Communications Society (ComSoc), organizza una scuola estiva riservata a laureati che si occupano di comunicazione e materie affini. Lezioni e seminari, tenuti da esperti internazionali, affronteranno i temi piA? importanti e specialistici della comunicazione, alternandosi a presentazioni di poster da parte degli stessi allievi. Per essere ammessi, i laureati non devono aver preso parte a precedenti summer school organizzate dalla IEEE ComSoc. Necessaria inoltre una buona conoscenza della��inglese. I giovani selezionati dovranno versare una quota da��iscrizione di 50 euro. Ai partecipanti verranno offerti vitto e alloggio per tutta la durata della scuola. Non sono coperte, invece, le spese di viaggio. Sala B107 del Dipartimento di Ingegneria e Scienza della��Informazione, Polo scientifico e tecnologico a�?Fabio Ferraria�? (via Sommarive 9, Trento).

Informazioni: http://www.comsoc.org/summer-school

Fino a venerdA� 10 luglio

TIME European Summer School a�� Il Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica (DICAM) della��UniversitA� di Trento, insieme alla Universidad Politecnica de Madrid, al Royal Institute of Technology KTH di Stoccolma, alla SupA�lec di Parigi, alla Budapest University of Technology and Economics e alla Istanbul Technical University, organizza la scuola estiva dal titolo a�?Sustainability and the Global Economya�?. Il corso a�� che si svolge simultaneamente nelle varie sedi degli enti organizzatori, collegati tra loro in videoconferenza a�� A? tenuto interamente in lingua inglese. Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica (via Mesiano, 77).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/5127/

 

Fino al primo agosto

Harvard Summer Program in Mind/Brain Sciences a�� Programma di studio in Scienze cognitive della durata di otto settimane al Centro Interdipartimentale Mente/Cervello (CIMeC) della��UniversitA� di Trento. La Summer School A? offerta dalla Harvard Mind/Brain/Behavior (MBB) Interfaculty Initiative e dalla Harvard Summer School in collaborazione con la��UniversitA� di Trento. I corsi sono tenuti da docenti di Harvard, della Harvard Medical School, della��UniversitA� di Trento e della Bangor University (UK).

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/4023/

 

5xmille alla��UniversitA� di Trento

Per sostenere il futuro dei giovani, la ricerca scientifica e la conoscenza a�� Anche questa��anno A? possibile devolvere il 5xmille della��Irpef alla��Ateneo. Assegni su progetti di ricerca, formazione specifica per favorire la��accesso ai finanziamenti europei, formazione orientata alla creazione di start up: sono alcune delle iniziative che la��UniversitA� di Trento finanzia anche grazie al 5xmille. Sostenere la ricerca scientifica significa garantire un futuro da��innovazione, di crescita e di benessere al territorio e al Paese, partendo dai giovani. Scegliere di destinare la quota del 5xmille A? semplice e gratuito. Basta segnalarlo al CAF o al proprio commercialista nel momento della compilazione della dichiarazione dei redditi e indicare il codice fiscale della��UniversitA� di Trento: 00340520220.

Informazioni: http://webmagazine.unitn.it/node/4636/

 

IPSP2015

Una��opportunitA� di condivisione e una��esperienza di crescita per giovani ricercatori e aziende. Industrial Problem Solving with Physics 2015 (IPSP2015) A? un evento della durata di una settimana, organizzato dal Dipartimento di Fisica, dalla Scuola di Dottorato in Fisica e dalla Divisione Supporto Ricerca Scientifica e Trasferimento Tecnologico della��UniversitA� di Trento, in collaborazione con Confindustria Trento. Scopo dell’evento A? promuovere la connessione tra UniversitA� e mondo delle imprese. Ricercatori giovani e motivati avranno la��opportunitA� di mettere alla prova le proprie capacitA� e conoscenze, mentre le aziende selezionate sperimenteranno la��opportunitA� unica di collaborare con giovani cervelli di talento. L’edizione 2015 di IPSP si terrA� dal 20 al 25 luglio 2015, a Povo 2 – Polo scientifico e tecnologico “Fabio Ferrari” – (Povo – Via Sommarive, 9).

Iscrizioni e candidature: http://events.unitn.it/ipsp2015

 

la Grande Guerra+100

Le prime offensive sulla��Isonzo a�� La quattordicesima puntata del calendario digitale dedicata alle offensive condotte dalla��esercito italiano sul fronte della��Isonzo dopo la��entrata in guerra. Obiettivo del generale Luigi Cadorna era sfondare le difese austro-ungariche presidiate da truppe numericamente inferiori. Ci si aspettava di arrivare in poche settimane nella pianura ungherese, ma cosA� non fu. La tattica adottata da Cadorna era quella degli attacchi frontali su vaste parti di fronte, che risultarono dispendiosi e sanguinosi. BenchA� inferiori di numero, gli austro-ungarici avevano una posizione generalmente sopraelevata e difese consolidate. Decine di migliaia di soldati e ufficiali italiani furono uccisi o feriti nelle note a�?spallate di Cadornaa�?. La��infografica del mese mostrerA� le cifre delle undici offensive sulla��Isonzo che fino a Caporetto saranno la��unica strategia della��esercito italiano. Le perdite italiane, di chi attaccava, furono superiori rispetto a chi difendeva. La galleria del mese A? dedicata al fronte italiano con fotografie delle due parti e illustrazioni tratte dalle tavole di Achille Beltrame per la Domenica del Corriere. Due i contenuti extra in della puntata: la biografia del generale Cadorna e le testimonianze di combattenti che raccontano la loro esperienza negli attacchi frontali contro la��esercito austro-ungarico.

Tutti i contenuti del calendario dal mese scorso sono disponibili anche in lingua inglese e vengono affiancati da contenuti in francese, polacco e presto in tedesco prodotti dalle universitA� partner: Montpellier, Cracovia e Innsbruck.

Informazioni e puntata su: http://www.lagrandeguerrapiu100.it/

A�

KNOWTRANSFER

A? online il numero 12 di a�?Knowtransfer. Tecnologie e saperi tra universitA� e impresaa�?, il periodico della��UniversitA� di Trento dedicato al trasferimento delle conoscenze e rivolto a chi si occupa di ricerca, sviluppo, innovazione scientifica e tecnologica alla��interno di imprese, servizi e istituzioni. La��ultimo numero sa��intitola a�?Speciale Spazioa�? ed A? stato realizzato con la collaborazione della��Agenzia Spaziale Italiana. Tra gli argomenti trattati: Samantha Cristoforetti e la Missione Futura; intervista al presidente della��Agenzia Spaziale Italiana; la ricerca spaziale in UniTrento con testimonianze di Stefano Vitale (missione LISA Pathfinder), Lorenzo Bruzzone (radar spaziale RIME) e Mariolino De Cecco (Missione Rosetta); intervista al direttore TIFPA Massimo Durante; il racconto di Paolo Bellutta, laureato UniTrento che lavora alla NASA, e per finire appuntamento con il Festivalmeteorologia (Rovereto il 16-17 ottobre 2015).

Knowtransfer esce in edizione cartacea e online (http://knowtransfer.unitn.it) e si puA? ricevere gratuitamente.

A�

UNITRENTORIENTA

Valorizza le tue potenzialitA�. Un buon corso di laurea ti prepara alle sfide di domani – A? online il numero 14 del periodico di informazione e orientamento dell’Ateneo per gli studenti delle scuole superiori, le loro famiglie, i loro docenti.

Il periodico A? consultabile anche online: http://www.unitn.it/unitrentorienta

A�

UNITRENTOMAG

A? online il periodico di informazione della��Ateneo UNITRENTOMAG www.unitn.it/mag

Ci si puA? iscrivere alla newsletter per ricevere aggiornamenti settimanali sulla��uscita degli articoli.

Borse di studio, master, dottorato e stage con enti vari
Informazioni: sezione news e avvisi del portale di ateneo: http://www.unitn.it/

 

EVENTI IN COLLABORAZIONE CON UNITRENTO

Fino alla��11 ottobre 2015
Confini e conflitti. Visioni del potere nel tappeto figurato orientale a�� Iniziativa della Fondazione Sergio Poggianella con la Fondazione Museo Civico di Rovereto e la��UniversitA� di Trento a�� Dipartimento di Lettere e Filosofia. Ideata e curata da Sergio Poggianella, direzione scientifica di Elena Dai PrA�. Attingendo alla collezione di duecento esemplari di tappeti figurati orientali (dal fondo di dotazione della Fondazione Sergio Poggianella), si A? allestito un percorso in grado di documentare le numerose varianti dei cosiddetti war rug, i tappeti di guerra afghani. Realizzati per la gran parte in Afghanistan (ma anche in Pakistan o in Iran), oltre che in Asia Centrale e in Cina, hanno tra i soggetti rappresentazioni geografiche del mondo e della regione afghana che vanno da planisferi arricchiti dal catalogo delle bandiere degli Stati, alle carte politiche e tematiche, al paesaggio, al ritratto dei personaggi pubblici; con o senza le armi. Proposta espositivo-editoriale, ma anche circuito virtuoso di saperi, conoscenze, proposte formative ed educative per sviluppare una cultura di pace, esplorare spazi e condividere culture. Palazzo Alberti Poja (Rovereto – Corso Bettini, 41).
Informazioni: www.mostraconfinieconflitti.it

UNI.SPORT

CusCamp 2015 – Multisport e nautico

Torna anche questa��anno il progetto ideato dal Cus Trento che si rivolge a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni e offre loro la possibilitA� di praticare diverse attivitA� ludico-sportive alla��interno del centro sportivo della��UniversitA� di Trento in via delle Regole a Mattarello. La��iniziativa, che si svolgerA� da giugno a settembre, prevede dei campus settimanali, durante i quali i partecipanti saranno divisi in gruppi (max 15 ragazzi) tenendo conto della��etA� e delle capacitA� sportive di ognuno.

Informazioni: http://www.unisport.tn.it/cuscamp

A�

Allenati con UNI.Sport anche durante l’estate

Un nuovo “pacchetto” di corsi per prepararsi all’estate e mantenersi in forma.

I dettagli: http://www.unisport.tn.it/corsi-estivi-2015

A�

Volontario sportivo

Sei uno studente della��Ateneo, ti piace lo sport e cerchi occasioni per fare nuove esperienze?

Proponiti come volontario sportivo. Il volontario sportivo contribuisce alla gestione dei centri sportivi di UNI.Sport e del CUS Trento e alla��organizzazione di iniziative sportive. AvrA� la��occasione di conoscere persone di lingua e cultura diversa, sviluppare le sue capacitA� organizzative e di programmazione di eventi, imparare nozioni di cronometraggio.

Informazioni: http://www.unisport.tn.it/news/proponiti-come-volontario-sportivo

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *