venerdì , 21 Giugno 2024

BSIDE: l’App made in Trentino per vincere la timidezza del primo approccio

BSide A? un’app creata e sviluppata dal trentino Gianluca Caliari per superare la timidezza del primo approccio. Alla vigilia di S. Valentino, lo abbiamo intervistato

bsideGianluca, che cos’A? BSide e come funziona?

BSide A? un’applicazione creata per agevolare la nascita di nuovi amori e amicizie che, per occasioni mancate o semplicemente per timidezza, non sboccerebbero mai. L’applicazione infatti permette di dichiarare ad altri utenti il proprio innamoramento, di invitare qualcuno ad uscire per conoscersi meglio oppure di confidarli il proprio desiderio, in totale anonimato poichA� l’applicazione farA� pervenire la richiesta all’altro utente solo nel caso in cui abbia fatto la stessa richiesta nei vostri confronti.
Le dichiarazioni possibili sono : 1 dichiarazione d’amore 2 Invito ad uscire fuori 3 confidare il proprio desiderio.

Il valore aggiunto

Chi riceverA� richieste anonime da altri utenti potrA� vedere solo il genere di richiesta ricevuta ovviamente, ma le varie richieste ricevute andranno ad incrementare il proprio livello di popolaritA� che sarA� visibile e condivisibile tramite Facebook.
Questo A? utile non solo per un aspetto narcisistico e competitivo, ma soprattutto perchA� permette di sapere quanto si A? apprezzati dagli altri anche alle persone che non se lo aspetterebbero nemmeno; quindi io dico sempre che Bside puA? solo creare emozioni positive in quanto i risultati che puA? dare sono o una coincidenza di sentimenti o il semplice fatto che qualcuno li prova per te.

 

Da cosa A? nata l’idea? E’ stato difficile svilupparla?

La��idea di BSide A? nata in seguito alla classica rimpatriata con gli amici in cui un mio compagno delle superiori, parlando del piA? e del meno, se ne esce dicendomi : Non ti ricordi quel periodo in cui ti piaceva la ragazza della classe accanto ? continuavi a parlarmene ! Beh ormai te lo posso direa��.. heh eh, anche tu le piacevia�� Dopo averlo a�?maledettoa�? per non avermene parlato ai tempi ci siamo fatti una risata e abbiamo continuato la serata.
Ripensandoci poi perA? mi sono reso conto che con ogni probabilitA� molti di noi possono aver vissuto la stessa situazione e se ci fosse stato qualcuno o qualcosa che ci avesse avvertito del sentimento corrisposto avremmo agito diversamente e forse la nostra vita avrebbe preso strade diverse.

 

Attualmente esistono le versioni Apple e Android. E’ in programma anche una versione per Windows Phone?

Al momento stiamo lavorando alla versione Windows phone e ad una versione web per coprire il 100 % degli utenti.

 

Che obiettivi ti sei dato per il futuro dell’applicazione?

Il vero e unico ostacolo di BSide A? far si che la��app si diffonda capillarmente e quindi che i risultati siano il piA? realistici possibile, starA� a noi , ma soprattutto ai nostri utenti riuscire a diffondere la��applicazione a macchia da��olio. Saranno infatti loro stessi i primi interessati a far utilizzare BSide alle persone di cui sono innamorate o con cui vorrebbero uscire. Ricordo che BSide A? utilizzabile semplicemente con un acconto facebook, che non chiediamo altri dati se non ovviamente la��id del famoso social network e che si potrA� a�?contattarea�? tutti gli utenti, non solo gli amici.

Inoltre proprio in questi giorni daremo la possibilitA� di scaricare un biglietto stampabile con la propria stampante di casa tramite il nostro sito www.bsideapplication.com che servirA� a chi vuole far sapere alla persona desiderata che magari ancora non usa BSide, di aver una richiesta in sospeso sul nostro social network, basterA� farglielo trovare nella giacca, nella cartella, nella bussola di casa ecc.. ovviamente anche questo metodo risulta ANONIMO.

Creare questa app ha richiesto moltissimo tempo per la programmazione perchA? in questo settore anche la piA? semplice funzione nasconde tante righe di codice! BSide ha registrato un altissimo numero di download ogni qualvolta A? stata pubblicato anche il minimo banner o la minima recensione, ma farla conoscere a tutti non A? semplice, di positivo c’A? che chi la scarica poi difficilmente rimane insoddisfatto perchA? A? molto semplice e funzionale, non viene interpretata come un giochetto, ma come una vera e propria arma in piA? per quelle situazioni dove magari ci sentiamo piA? vulnerabili.

Ora il passo successivo A? trovare un finanziatore perchA? purtroppo, senza un giusto budget a disposizione, l’impresa di farla utilizzare ad almeno il 30 % dei ragazzi dai 14-26 anni sarA� quasi impossibile, noi siamo comunque fiduciosi che qualche imprenditore, magari proprio Trentino, capisca le potenzialitA� di questa app e la visibilitA� che darebbe alla propria azienda aiutandoci economicamente a superare gli ostacoli del primo anno.

Potete scaricare l’applicazione dall’App store a questo link:A�https://itunes.apple.com/it/app/bside/id783168576?mt=8#

Qui invece il link per scaricarla da Google Play:A�https://play.google.com/store/apps/details?id=my.bfm.thebside.android&hl=it

Vedi anche

Festival dell’Economia: in programma quasi 100 eventi

Il Festival dell’Economia, giunto alla sua 14^ edizione, inizierà giovedì 30 maggio nel pomeriggio per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *