domenica , 14 Aprile 2024

VIAGGI NEL MONDO VIRTUALE E AVVENTURE POLARI
Il weekend del Museo

Le proposte del Museo Tridentino di Scienze Naturali per sabato 1 e domenica 2 novembre 2008 sono duplici: viaggi nel mondo virtuale e avventure nelle ragioni polari; mentre al Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni si trascorrerA� un “weekend volante” con letture animate ed osservazioni del cielo.

Il museo apre le porte al pubblico con ingresso gratuito dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 e propone eventi ed iniziative per tutte le etA� e per tutti i gusti: cacce al tesoro tra gli aerei, osservazioni del cielo, conferenze, incontri con gli esperti di storia del volo, letture animate nel planetario e sabato. una speciale salita in mongolfiera.

Al Museo Tridentino di Scienze Naturali invece, letture animate dedicate esclusivamente ai piA? piccoli nell’Angolo del racconto, che propone il segreto della soffitta e racconta di un emozionante viaggio alla scoperta delle forme e dei misteri nascosti nella soffitta del museo. In compagnia di uno strano personaggio, i bambini avranno l’opportunitA� di visitare una stanza sconosciuta del Museo, dove conosceranno il Re Quadrato, la Principessa Sfera e il Cavalier Triangolo; la corte reale inviterA� i piccoli amici a prendere parte ad una grande festa in onore di Madamigella Simmetria, assieme a ospiti illustri arrivati per l’occasione. Per il ballo al Palazzo delle Forme A? necessario vestirsi a festa, addobbare la grande sala con colori e forme geometriche e provare danze e musiche. Giocando con colori, simmetrie e figure, i bambini avranno modo di tuffarsi in una festa dall’atmosfera incantata.

Sempre per i visitatori piA? piccoli ricordiamo, l’Area Bandus: lo spazio riservato ai bambini dai 3 agli 8 anni, dove tutto puA? essere osservato, toccato, sperimentato. Plastilina, lego giganti, lavagne, libri e fogli colorati sono a disposizione dei piccoli visitatori per consentire loro di creare, giocando, un “allestimento museale” in continua trasformazione, imparare cose nuove e trovare risposte alla propria voglia di sapere, divertendosi.

Inoltre: visite guidate alla mostra Pole Position – avventura nelle regioni polari per compiere uno straordinario viaggio alla scoperta dei segreti della vita fra i ghiacci e la possibilitA� di visitare la nuova mostra interattiva AVATAR – un’esperienza nel mondo virtuale.

La mostra, che si presenta come una delle esposizioni piA? innovative degli ultimi anni, tratta il tema dei nuovi mondi virtuali dal punto di vista psicologico, socioA�logico e antropologico. Il percorso espositivo propone un’esperienza unica nel suo genere: i visitatori, all’interno di postazioni hi-tech, sono chiamati ad impersonare alter ego digitali creati per l’occasione e si avventurano in un viaggio straordinario che li conduce attraverso ambientazioni immaginifiA�che e dettagliate, dove ognuno A? libero di comunicare con gli altri e di aggregarsi per visitare la mostra. AVATAR A? una mostra di nuova concezione, una mostra di schermi, cuffie e microfoni, che utilizza la tecnologia per parlare di uno degli aspetti piA? antichi dell’uomo: la socialitA�, la voglia di relazionarsi, attraverso la rete telematica – oggi – come attorno al fuoco una volta. La mostra A? dedicata alle persone di tutte le etA� – a partire dagli otto anni – e si rivolge in particolare a chi non ha mai visitato un mondo virtuale ma A? curioso di sapere cos’A? e come funziona.

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *