venerdì 22 giugno 2018
Home / economia e società / Dolomiti Pride: in Trentino 60 eventi da non perdere

Dolomiti Pride: in Trentino 60 eventi da non perdere

Il Dolomiti Pride si compone di un fittissimo calendario di eventi che precedono la grande parata del 9 giugno

E’ stato presentato nei giorni scorsi dell’Assessore alla cultura e pari opportunità del Comune di Trento, Andrea Robol e dell’Assessora alle pari opportunità della Provincia Autonoma di Trento, Sara Ferrari, il ricco calendario degli eventi che precedono la parata del 9 giugno. Un ricco Dolomiti Pride con più di 60 gli appuntamenti in programma: mostre, conferenze, cineforum, presentazioni di libri, spettacoli e party, che toccheranno non solo le città capoluogo, ma anche i principali centri nelle valli.

Il Dolomiti Pride si compone di un fittissimo calendario di oltre 60 eventi che precedono la grande parata del 9 giugno. Mostre, conferenze, cineforum, presentazioni di libri, ma anche spettacoli e party, tutte occasioni pensate per avvicinare la cittadinanza alle tematiche LGBT+. Proprio per questo abbiamo scelto di portare i pre-eventi anche fuori dalle città capoluogo, raggiungendo molti centri nelle valli. Riva del Garda, Arco, Baselga di Piné, Mezzolombardo, Borgo Valsugana e Tione ospiteranno alcuni dei pre-eventi, oltre naturalmente a Trento e Bolzano.

A partire dal 29 maggio le vetrine del centro di Trento si trasformeranno in un grande spazio espositivo con “As Monxtras – L’arte attraversa il genere”, il progetto con cui il fotografo trentino Antonello Veneri (già autore di reportage e pubblicazioni su Nationa Geographic Italia) ha documentato la storia di un collettivo di drag queen di Salvador de Bahia. L’inaugurazione è prevista alle ore 17.30 al Café de la Paix.

A 50 anni dal ’68, Trento ospiterà il prossimo 30 maggio al Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale il seminario “Corpi, genere, sessualità in movimento. Le politiche dell’autodeterminazione e dell’orgoglio tra ‘68, movimento delle donne e attuale esperienza dei Pride”, con Massimo Prearo ed Elisa Bellè.

Non mancheranno le occasioni di socializzazione e divertimento. L’8 giugno, vigilia del Dolomiti Pride, il Teatro San Marco di Trento ospiterà “Con gli occhi di una drag” con le Salamandra Sister, un viaggio straordinario nell’universo LGBT+ visto con gli occhi di una drag queen.

Potete trovare tutti gli appuntamenti del Dolomiti Pride nella brochure ufficiale scaricabile qui.

Vedi anche

Scelte di vita: i giovani e la montagna in una ricerca

Mercoledì 20 giugno, alle ore 10.00, presso l’Aula 3D della Facoltà di Economia di Trento, in via Inama, 5la presentazione di una ricerca.