giovedì , 5 dicembre 2019
Home / Bolzano / AAKASH ODEDRA
La star anglo-indiana a Bolzano

AAKASH ODEDRA
La star anglo-indiana a Bolzano

A grande richiesta, per accontentare i numerosi spettatori che non hanno potuto vedere Rising allo scorso Festival Bolzano Danza, torna al Teatro Comunale di Bolzano, mercoledA� 13 febbraio 2013 alle ore 20.00,A�lo straordinario danzatore anglo-indiano Aakash Odedra, forte del premio ricevuto dai critici della piA? prestigiosa rivista di settore, Danza&Danza, quale a�?miglior interprete emergentea�? visto in Italia nel 2012.

Interprete dalla��inconfutabile magnetismo, Aakash Odedra si plasma in Rising in quattro diverse cifre stilistiche. Russell Maliphant, Sidi Larbi Cherkaoui e Akram Khan hanno firmano per lui tre sorprendenti a solo a cui il ventottenne Odedra aggiunge un suo brano fusion di Kathak e danza contemporanea, Nritta, gioiello di permeabilitA� culturale tra la danza classica indiana e attualissimi stilemi coreografici occidentali. Quattro lavori distinti, dunque, il cui fil rouge A? la raffinatezza interpretativa di Aakash Odedra, sospesa tra virtuosismo e poesia.

E se Russell Maliphant sceglie in Cut di rendere quasi ipnotica la sua danza incorniciando il protagonista in raffinati coni di luce; Akram Khan con In the shadow of Man crea un ambiente enigmatico in cui farlo librare, mentre Cherkaoui lo avvolge in un firmamento di lampadine sospese ispirandosi, per Constellation, al suo nome (Aakash) che in sanscrito significa a�?cieloa�?.

La��occasione di vederlo in a�?Risinga�? A? unica: la Fondazione Teatro Comunale ospita per la seconda volta, a grande richiesta, lo spettacolo in esclusiva italiana. Aakash Odedra si esibirA� in una breve performance anche alla Cerimonia di Gala per la consegna dei Premi Danza&Danza, il 23 febbraio 2013 al Teatro Grande di Brescia.

MercoledA� 13 febbraio 2013, alle ore 20.00, al Teatro Comunale di Bolzano.

Info:
Tel +39 0471 053 800

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …