lunedì , 22 Luglio 2024

BORIS PAHOR A TRENTO

Boris Pahor VenerdA� 13 novembre, alle ore 08.15, nella Sala di rappresentanza del Palazzo della Regione (in Piazza Dante, 16) si terrA� la conferenza internazionale “Il lungo a�?89” a conclusione dellaA�quale interverrA� Boris Pahor reduce sloveno dai campi di concentramento nazisti e affermato scrittore.

Dal suo nuovo romanzo A�Una primavera difficileA� traspare la ricchezza del suo talento letterario che non si lascia confinare alla pura e sofferta memoria del lager o al farsi voce della minoranza slovena perseguitata. A Radko Suban, un uomo spezzato in due dalla barbarie, A? data malgrado tutto la possibilitA� di ritrovare se stesso e di rinascere grazie alla��amore di Arlette, una giovane infermiera francese. Un amore contrastato, in cui nulla A? certo: eppure ogni gesto di lei ha il sigillo di una vitalitA� che sconfigge le ombre e porta in sA� una promessa di libertA� che lo scrittore ritrae con commozione e stupore, lo stesso che ci coglie dinanzi al A�perenne e impercettibile germogliare della terra, buona e immensaA�.

L’intervento di chiusura della conferenza, tenuto per l’appunto daA�Boris PahorA�A? previsto per le ore 18.15.

Sabato 14 novembre, alle ore 10.30, Boris PahorA�sarA� invece presentato daA� Michele Ruele presso la Sala Conferenze del Mart, Corso Bettini, 43 a�� Rovereto.

Vedi anche

“eState in villa” al via a Meano la rassegna di teatro amatoriale

Sabato 22 giugno 2019 alle ore 21.00 a Meano prende il via, presso il giardino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *