martedì , 25 Gennaio 2022

CARNEVALE IN TRENTINO
Tutto il calendario degli eventi

I festeggiamenti del Carnevale in Trentino, con la loro originalitA�, le maschere della tradizione popolare, la��allegria, i balli e le sfilate dei carri allegorici, hanno il sapore della tradizione e del folklore locale e sono un appuntamento assolutamente da non perdere. Dai piA? tradizionali di Trento e Rovereto, al carnevale della cultura popolare ladina in Val di Fassa, oppure i riti propiziatori del Carnevale in Val di Cembra. Nonostante il passare del tempo, il Trentino A? riuscito a mantenere vive le tradizioni della cultura popolare e ogni anno il Carnevale diventa un momento di festa e divertimento.

Carnevale di Arco

Dal 26 febbraio al 6 marzo il Carnevale contagerA� invece tutta Arco e trasformerA� le vie del centro storico in a�?Arcoland, la cittA� dei balocchia�?, un vero parco dei divertimenti per i piA? piccoli. NovitA� 2011: Carnevale con i roller, esibizioni di freestyle e freeskate in maschera
Vai all’evento

Carnevale dei MatA?ci – Val di Fiemme

In Val di Fiemme il sabato grasso (5 marzo) la��appuntamento A? con il a�?Carnevale dei MatA?cia�?, che ripropone a Valfloriana la��antica usanza dei cortei nuziali, trasformata in manifestazione carnevalesca alla��inizio del secolo scorso. I MatA?ci sono buffi personaggi che indossano abiti vivaci, abbelliti con fiocchi e coccarde dai colori sgargianti e con il volto ricoperto da tradizionali maschere in legno (le facA?re).
Vai all’evento

Carnevale ladino – Val di Fassa

In Val di Fassa, dal 17 gennaio all’8 marzo il Carnevale appare come una celebrazione della��identitA� ladina. A Pozza di Fassa, a Canazei a Mazzin e a Moena vanno in scena in diverse giornate le a�?mascherA?desa�?, spettacoli burleschi e canzonatori in ladino. Il momento centrale dei festeggiamenti A? la sfilata di BufA?n, Marascons e LachA?. In particolare il BufA?n, che indossa un copricapo conico ed una maschera del naso molto pronunciato, porta in piazza vizi e virtA? degli abitanti.
Vai all’evento

Carnevale Asburgico – Madonna di Campiglio

Verso la fine della��Ottocento, Madonna di Campiglio ha ospitato ripetutamente nei suoi prestigiosi alberghi la principessa Sissi e la��imperatore Francesco Giuseppe. A distanza di piA? di un secolo, la corte viennese torna ai piedi del Brenta per riproporre quelle stesse romantiche atmosfere. L’appuntamento per il 2011 A? dal 6 all’11 marzo.
Vai all’evento
Gran Carnevale di Storo

Dal 5 al 12 marzo si svolgerA� in Valle del Chiese la 44A� edizione del Gran Carnevale di Storo. Un grande teatro tenda ospiterA� diverse manifestazioni e balli in maschera, mentre l’8 e il 12 marzo sono attese per le vie di Storo due grandi sfilate di carri e gruppi allegorici
Vai all’evento

Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina
carnevale ladino costumi tradizionali e maschere

Il 26 e 27 febbraio 2011, in occasione del Carnevale di San Michele alla��Adige, il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina organizza attivitA� educative sulle mascherate tradizionali, la proiezione di film realizzati nel corso del 2009/2010 nella��ambito del progetto europeo Carnival King of Europe. Inoltre parteciperanno alla sfilata il gruppo dei lacchA? di Benedello, paese nella provincia di Modena, e 2 gruppi di oraA?i sloveni.

Ulteriori Informazioni

Carnevale in Val dei Mocheni

In Valle dei Mocheni, precisamente a PalA? del Fersina, va in scena un’altra rappresentazione nel segno della tradizione: nel giorno del martedA� grasso una singolare comitiva composta dall’anziano (il A�betschoA�), l’anziana (la A�betchaA�), il portatore di uova (l’A�oiertrogerA�) ed i coscritti (i A�koskrittnA�), ovvero i diciottenni, percorrono i sentieri tra i vari masi seminando prosperitA� ed abbondanza.
Ulteriori informazioni

Carnevale di Grauno – Val di Cembra

Nel giorno di martedA� grasso, a Grauno, un grande pino viene spogliato dei rami, portato in piazza e poi ricoperto di paglia al A�Doss del CarnevalA�. Qui l’arbusto viene posizionato su di una fossa profonda sette metri e l’ultimo uomo del paese che si A? sposato nell’anno precedente dA� fuoco all’albero, dando cosA� vita ad uno spettacolare falA? visibile dall’intera vallata.
Ulteriori informazioni

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *