venerdì , 21 giugno 2019
Home / Calendario / DANIEL MELINGO
Rassegna Itinerari Folk

DANIEL MELINGO
Rassegna Itinerari Folk

SarA� nel segno del tango argentino il prossimo appuntamento con la rassegna ITINERARI FOLK, il Festival trentino della World Music che porterA� giovedA� 12 luglio sul palcoscenico allestito nel nel Giardino del Centro S. Chiara il compositore, poli-strumentista e cantante argentino Daniel Melingo.

I riferimenti tradizionali per Daniel Melingo, nato a Buenos Aires nel 1957, sono Carlos Gardel, Roberto Goyeneche detto a�?el polacoa�? ed Edmundo Rivero, i grandi maestri del tango-cancion.

Del resto, tutta la sua famiglia, in parte di origini triestine, ha respirato musica, tango e poesia dei bassifondi della capitale argentina. Ma la gioventA? di Melingo, artista totale, colto e popolare, A? ricca di tante esperienze: dal rock (Los Abuelos de la Nada; Los Ramones del Tango) a Milton Nascimiento.

Il richiamo delle radici giunge perA?, irresistibile, solo alla fine degli anni novanta, ed A? un incontro fatale e devastante che fa nascere il nuovo eroe del tango porteA�o. Dalla personalitA� di Melingo, sfaccettata di malinconia, teatralitA�, passione e sofferta bizzarria, la musica che negli anni Trenta animava i quartieri malfamati di Buenos Aires, rinasce stralunata e sorniona, ma con lo stesso fascino immortale. Un proto-tango, come afferma lo stesso cantante, intrigante e contemporaneo, ma senza dimenticare la ballabilitA� delle melodie e senza stravolgere le forme del genere.

Ea�� soprattuto un nuovo tango-cancion, che utilizza a�� come fece Gardel a�� il lunfardo, il linguaggio che i detenuti usavano per non farsi capire dai poliziotti (si prendono le sillabe delle parole rovesciandole: tango diventa gotan) e che era diffuso nelle bettole e nei luoghi di malaffare.

La voce di Melingo A? la��ultimo ingrediente di questa meravigliosa ricetta: scura e profonda, surreale e ipnotica, romantica e nostalgica, esprime tutta la��intesitA� e la��intreccio tra vita e musica che caratterizza la��esistenza stessa di questo artista e la��humus da cui A? nato lo spirito del tango.

Il concerto di Trento, inserito nel calendario di ITINERARI FOLK 2012 arriva a ridosso della��uscita del terzo CD a�?Corazon & Huesoa�? (World Village/Harmonia Mundi, 2011) che conferma, piA? che la fama di artista a�?maledettoa�?, la qualitA� e la classe del suo lavoro.

Affiancheranno Daniel Melingo che, oltre a canatre, suonerA� anche chitarra e clarinetto, Rodrigo Guerra (chitarra elettrica e bouzouki); Diego Trosman (chitarra); Facundo Torres (bandoneon); Romain LA�cuyer (contrabbasso); Anne Le Pape (violino).

Il concerto di DANIEL MELINGO e del suo gruppo avrA� inizio, giovedA� 12 luglio, alle 21,30 ed il pubblico potrA� accedere gratuitamente agli spazi del Giardino del Centro S. Chiara.

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …