lunedì , 22 Luglio 2024

DIEGO DEADMAN POTRON: al pub Gulliver mercoledA� 24 settembre

il PUB GULLIVER presenta:A�mercoledA� 24 settembreA�alle ore 21 Diego Deadman Potron

600-DiegoDeadmanPotron

Classica One Man Band di campagna dotata di cassa, rullante e charleston a pedali, slide guitar, cigar box e voce suonate contemporaneamente, Diego Potron propone un repertorio prevalentemente fatto di spiritual tradizionali di fine Ottocento e canti afroamericani rurali in chiave trash blues. In breve una miscela di blues a�� quello dei portici col pavimento sconnesso, delle sedie a dondolo e dei reverendi che vaneggiano della��apocalisse a�� e di rock che lambisce una sorta di psichedelia primordiale ma anche lo stoner dei Kyuss. Dal 2006 ha suonato piA? di di 500 concerti a�?dalla Puglia piA? profonda al porto di Amburgo, sudando, sputando e sanguinando sempre, come se fosse la��ultima esibizionea�?. Dunque tutta��italia isole comprese, ma anche New Orleans ed importanti festivals quali Italian Blues River, Blues to bop a lugano, Rip it up festival a Gratz (A), Blues atour du zinc festival a Bouvais (F), Fraitag party a Zurigo (CH) e Trentino: ha partecipato infatti a SotAlaZopa edizione 2013. Nello stesso anno pubblica il suo primo lavoro solista, a�?Electrovoodooa�?, per la��etichetta italiana Ammonia Records, che rappresenta a pieno una delle sue numerosissime esibizione. Ha aperto per artisti di fama internazionale come Clutch, Deltahead, Honkeyfingerm Washbour chatz & luti, Treves e Bob Log III.

 

Video:A�https://www.youtube.com/watch?v=tB2KZ-F16mg

Ascolta:A�https://soundcloud.com/diego-potron

Facebook:A�https://www.facebook.com/pages/Diego-DeadMan-Potron-The-Big-Sound-Of-Country-Music-OMB/196063360411582

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *