lunedì , 28 settembre 2020
Home / Concorsi / EUROMONTANA offre uno stage retribuito a Bruxelles.A�Possibile candidarsi fino alA�15 aprile.

EUROMONTANA offre uno stage retribuito a Bruxelles.A�Possibile candidarsi fino alA�15 aprile.

Euromontana, l’associazione europea multisettoriale per la cooperazione e lo sviluppo dei territori montani, A? alla ricerca di unoA�stagistaA�che si occupi delle tematiche legate alleA�foreste, aiA�prodotti di montagnaA�e alA�cambiamento climatico,

che parliA�italiano, e che lavori in stretta collaborazione conA�ERSAFA�(Ente Regionale lombardo per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste).

600 unimontana

Lo stage inizierA�A�il prima possibile e avrA� una durata diA�10 mesiA�(con un compenso di 1100 a�� al mese).
Il tirocinante lavorerA� aA�BruxellesA�sotto la responsabilitA� del direttore di Euromontana e in stretto contatto con ERSAF, che sostiene direttamente il tirocinio. Le responsabilitA� di lavoro comprenderanno:

laA�raccolta di buone pratiche per la gestione forestaleA�e l’organizzazione di un evento dedicato alle foreste che si svolgerA� in Croazia a dicembre 2016;
loA�sviluppo di strategie comunicativeA�per promuovere i prodotti montani, continuare il lavoro svolto per implementare ilA�nuovo sistema di qualitA� “prodotto di montagna”A�in Italia;
il supporto alA�Direttore di Euromontana nell’organizzazione della Convenzione Europea sulla MontagnaA�sul tema: “adattamento e mitigazione ai cambiamenti climatici” tema;
ilA�supporto a ERSAFA�in tutte le attivitA� svolte in collaborazione con Euromontana e nellaA�partecipazione a progetti europei, in particolare quelli legati aA�EUSALPA�(strategia macroregionale per la regione alpina);
ilA�rafforzamentoA�delle relazioniA�con i membri italiani di Euromontana.
Per maggiori informazioni sul profilo richiesto e sulle modalitA� di invio della candidatura vi invitiamo aA�consultare la pagina dedicata.
E’ possibile candidarsi fino al 15 aprile!

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …