martedì , 16 Aprile 2024

“FESTA CONCERTO DEL 1A� MAGGIO”
L’Italia A? una Repubblica fondata sul lavoro?

Il Laboratorio culturale Si PuA? Fare – El Puerto – Rom Stanziali del Kosovo in collaborazione con ARCI – CGIL – http://www.comune.trento.it//Circoscrizione Centro Storico/Piedicastello – Assessorato alla Cultura Provincia autonoma di Trento e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio Provinciale presentano:

L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA SUL LAVORO?” 3a edizione FESTA/CONCERTO del 1A� MAGGIO Parco Piazza Dante 1A� Maggio 2011 – dalle ore 11.00 alle ore 24.00.

TESTIMONIANZE, VIDEO, PERFORMANCE E TANTA TANTA MUSICA…VERSO UNA COMUNITA’ SOLIDALE !!!

SPECIALE MARATONA LIVE

Musiche dal Mondo:
KAKILAMBE
QUIENARA
SONORA DE PALO
MARINO LIVE e……
Gruppi laboratorio “Io Esisto Day”:
Le ORIGINI della SPECIE
BLAME
NIMBUS
THA BLOCK
RobyM Dj Live Set e……

Gran Finale:
TABERNA VINARIA

Una giornata, una cascata di energia positiva con piA? di 12 ore di musica live, performance, testimonianze e video: dal gran finale combact/folk dei TABERNA VINARIA fino al rap a�?senza peli sulla linguaa�? di NERO FAS & BLACK CEDI, passando attraverso le “Musiche dal Mondo” con KAKILAMBE’, QUIENARA,
SONORA DE PALO e MARINO LIVE e tuffandosi nella magia creativa di “Io Esisto” con LE ORIGINE DELLA SPECIE, BLAME, NIMBUS, THA BLOCK e RobyM Dj Live Set e altre sorprese !!!

Una giornata “open mic”, dove tutti potranno parlare e portare la loro testimonianza e dove la musica, la��arte e la cultura parleranno di lavoro, di diritti negati, di precariato, di “esodati”, di sacrifici, di nuove schiavitA?, di giovani senza futuro e di uomini e donne che sudano nella speranza che il loro sopravvivere diventi prima o poi vivere.

Una giornata in difesa della Costituzione a partire dal suo a�?articolo unoa�?, dove il lavoro viene indicato come il fondamento sul quale A? nato, cresciuto e si regge il nostro Paese. E dove chiedersi se A? ancora cosA�.

Una giornata, una festa dove comunicare con i diversi linguaggi dell’arte e della cultura, primo fra tutti la musica, quel forte disagio e quella forte preoccupazione che ci avvolge: ecco che sono tanti i gruppi e le persone che sono disposte a mettersi in gioco, suonando e partecipando gratuitamente o per un misero rimborso spese a questo “concerto del 1A� Maggio” in edizione trentina con la consapevolezza che tutti dobbiamo sentirci come quei “lampadieri” che decidono di stare dalla parte buona e giusta della vita. La parte dove prima di tutto contano gli uomini e le donne e non l’andamento del mercato o della borsa.
Una giornata speciale per festeggiare e celebrare il Primo Maggio, la Festa dei Lavoratori.

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *