venerdì , 25 settembre 2020
Home / evidenza / GenderGapPay: un’azione artistica per riflettere sul divario retributivo fra donne e uomini

GenderGapPay: un’azione artistica per riflettere sul divario retributivo fra donne e uomini

600 gender gap

Nei giorni del prossimo Festival dell’Economia verrA� organizzata, in collaborazione con l’Assessorato alle Pari opportunitA� della Provincia autonoma di Trento, l’azione artistica di Anna Scalfi Eghenter denominata GenderGapPay.

Il progetto parte da una riflessione sul divario retributivo di genere e del fatto che, almeno ad oggi, questo avvenga a danno delle donne, a paritA� di preparazione, mansioni e responsabilitA� retribuite in misura inferiore rispetto agli uomini, non solo in Italia ma un po’ ovunque nel mondo.
L’iniziativa, che vede il coinvolgimento delle Associazioni economiche, verrA� presentata domani – martedA� 30 maggio, alle ore 10.30, presso la Sala della Giunta del Palazzo della Regione in Via Gazzoletti 2 alle 10.30 – assieme ad Anna Scalfi e all’assessore provinciale alle Pari opportunitA� Sara Ferrari.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …