mercoledì , 28 Febbraio 2024

GIO.VENALE: il 9 maggio alla Bookique

GIO.VENALE nasce a Berlino nel 2008 come progetto solista di Giovanni Formilan; dal 2008 al 2010 GIO.VENALE si evolve coinvolgendo diversi musicisti, fino alla formazione audiovisiva con Hyper!Ion con cui vince SuoniUniversitari2010.

Dopo due anni di sperimentazioni audiovisive, GIO.VENALE cambia nuovamente forma, spostandosi verso la club.culture minimale della Mitteleuropa. Attualmente GIO.VENALE presenta il proprio lavoro in tre vesti differenti: con una band (Matteo Morandini la basso, Andrea Garofalo alla chitarra, Bruno Lanzinger alla batteria); in solitaria come live.set sperimentale in cui mescola la minimal elettronica con interviste, registrazioni ambientali, sintetizzatori e strumenti a�?veria�?; in solitaria come dj.set minimal teutonico.

Secondo il suo manifesto, la musica elettronica A? un mondo: si possono trovare le cose belle e quelle brutte, si puA? assistere allo sviluppo, al progresso e alla ricerca cosA� come alle mode, al recupero del passato, alla stasi su clichA� ormai datati.

L’elettronica A? musica; non esiste semplicemente la a�?musica elettronicaa�?, cosA� come negli anni Novanta non c’era solo la a�?musica rocka�? ma mille sue declinazioni. La scena mitteleuropea, sotto questo profilo, A? sempre stata un passo davanti al resto del mondo; ci sono moltissimi artisti tedeschi, inglesi, scandinavi che sperimentano ogni giorno nuove forme di creazione ed elaborazione musicale partendo dalla sintesi sonora: Apparat, Modeselektor, Trentemoller, Luke Abbott, Nathan Fake, Caribou, Ellen Allien, Paul Kalkbrenner, EZ3kiel, Flying Lotus, Four Tet, Leila, Plaid, per citarne alcuni.

In questo contesto, la produzione musicale di GIO.VENALE va intesa come uno studio perpetuo, una ricerca finalizzata alla comprensione e alla creazione di ambienti atmosferici fondati sul suono prodotto elettronicamente e sulle frontiere della comunicazione a�?artisticaa�?; GIO.VENALE A? un ricercatore, per passione, senza borsa di ricerca, senza cattedra, senza studenti, che lavora bene nella biblioteca di Lettere&Filosofia, che persegue il principio dell’evoluzione della specie. Oggi, GIO.VENALE A? elettropop, I.D.M., minimal, techno, atmosfere ambientali, sintetizzatori, computer, flauti traversi, campane, pianoforti; da poco A? uscito il suo nuovo album “Gesungen Beat”.

Venerdi 9 maggio, ore 21.30
Gio_VeNale live @ bookique

Vedi anche

TrentinoInJazz 2019: a Rovereto arrivano i Panaemiliana

Domenica 16 giugno 2019  a ore 19.00  presso il Circolo Operaio Santa Maria  in Via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *