venerdì , 4 Dicembre 2020

GMA: venerdA� 11 luglio l’omaggio a Rino Zandonai

600

Debutta domani sera, venerdA� 11 luglio, alla��Auditorium Intercomunale di Transacqua in Primiero, A�Io Vagabondo…sulle strade della��emigrazione trentinaA� lo spettacolo in memoria di Rino Zandonai (ore 21). Un evento proposto dal GMA (Gruppo Musicale Artegiovane) in collaborazione con La Trentini nel Mondo durante le tre giornate annuali di ritrovo dei circoli trentini presenti in ogni angolo del pianeta.

A cinque anni dalla sua scomparsa in quella tragica notte, tra il 31 maggio e il 1 giugno del 2009 sulla��aereo Air France Bus diretto da Rio de Janeiro a Parigi, il Gmg vuole ricordare la figura di Rino Zandonai direttore ed anima della��Associazione Trentini nel Mondo, con uno spettacolo musicale che cerca di fare memoria di questa figura molto conosciuta nel mondo della��emigrazione, non solo trentina.

La proposta nasce da una��ampia e attenta ricerca sulla figura di Rino Zandonai: studiando la sua attivitA� fin dalla��esperienza giovanile di insegnante presso gli emigrati italiani in Belgio e il suo rientro in Trentino, sono emersi alcuni aspetti fondamentali della sua vita: la lunga esperienza in qualitA� di Direttore della��Associazione Trentini nel Mondo, la��impegno durante la guerra dei Balcani, la passione per la��America Latina, la battaglia per la cittadinanza dei discendenti di trentini che vivono alla��estero, la��attenzione al mondo giovanile ed alla ricerca di confronto e di apertura.

Lo spettacolo, segue lo stile consolidato e caratterizzante il Gruppo Musicale Artegiovane che coniuga musica, teatro, video, effetti luce e cerca di tracciare il profilo di Zandonai, tenendo in considerazione il copioso materiale messo a disposizione dalla famiglia e dalla��Associazione Trentini nel Mondo. Le esperienze che il gruppo ha maturato presso i circoli dei Trentini in Europa ed in Brasile hanno permesso di conoscere Rino e di mettere in scena i brani musicali che lui amava ascoltare e cantare durante le lunghe trasferte per fare visita ai circoli, non dimenticando la collaborazione e la presenza in video di coloro che hanno lavorato con lui, fra cui il Presidente Ferruccio Pisoni.

La��evento si inserisce alla��interno di un ampio progetto del GMA volto a ricordare personaggi Trentini che nel tempo hanno saputo dare segno di speranza e di concreta partecipazione alla vita della comunitA�, con impegno e coraggio. Fino ad oggi sono stati ricordati con spettacoli molto apprezzati dalla critica e dal pubblico: Don Lorenzo Guetti, giudicariese da��origini e fondatore della Cooperazione trentina, Padre Eusebio Francesco Chini, detto Kino, noneso, instancabile sacerdote che in Messico e negli Stati Uniti seppe conquistarsi la stima e la fiducia dei residenti, fino ad essere considerato uno dei padri degli Stati Uniti,Emanuele Stablum, medico e religioso della Val di Sole, il cui nome A? inciso nel Giardino in onore dei giusti a Yad Vashem in Gerusalemme per la sua attivitA� di aiuto al popolo ebraico.

Vedi anche

Al Muse le monumentali sculture animali di Jürgen Lingl-Rebetez

Al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, fino al 12 gennaio 2020 sarà possibile …