giovedì , 18 Luglio 2024

“IL CANTIERE DELLE PAROLE” A BOLZANO,
Giovani, libri classici e autori moderni a confronto!

cantiereIl cantiere delle parole” A? un progetto ideato dal Servizio Giovani della Provincia Autonoma di Bolzano (in collaborazione con l’Ufficio Biblioteche della ripartizione cultura italiana e realizzato da Arciragazzi) che si terrA� a Bolzano fino al 5 novembre 2009.

La rassegna, giunta alla sua 2^ edizione, presenta questa��anno alcune novitA�.A�La prima consiste nella��ideazione di un percorso letterario aperto a 20 studenti, che vuole favorire la partecipazione diretta e attiva dei giovani. Alla guida di questo gruppo ci sarA� Giovanni Accardo che aiuterA� i giovani studenti a confrontarsi e discutere con gli scrittori, scelti anche questa��anno da Vincent Raynaud (editor per la narrativa italiana della casa editrice Gallimard). Una conversazione esclusivamente riservata, per parlare di scrittura e letteratura, per stimolare nei giovani la passione per i libri, il piacere di entrare nella��universo romanzesco e magari provare a scrivere.

Quattro tra i piA? significativi narratori italiani a�� Gian Mario Villalta, Alberto Garlini, Giorgio Vasta e Vitaliano Trevisan a�� incontreranno un gruppo di studenti dei licei bolzanini. Ogni scrittore ha scelto un classico della letteratura moderna e contemporanea – “Lo straniero” di Camus, “Addio alle armi” di Hemingway, “Una questione privata” di Fenoglio, “Billy Budd” di Melville a�� che gli studenti leggeranno, per poi analizzare e commentare. Gli incontri si svolgeranno al Centro di cultura giovanile Pippo.

La seconda novitA� A? “Cantiere on tour” (a cura di Stefano Zangrando) un minifestival della letteraturaA�che ha portato a Bolzano, nella giornata di sabato 10 ottobre, Simona Vinci, Gianni Biondillo, Francesco Forlani e il premio Strega Tiziano Scarpa. Tra aperitivi e performance, gli autoriA�incontreranno il pubblico in luoghi informali.

Programma “Cantiere on tour”:
ore 11.30, CaffA? della��UniversitA� (Piazza Sernesi ): Francesco Forlani
ore 16.00, CaffA? Museion: Gianni Biondillo
ore 18.30, Biblioteca Civica (Via Museo, 47): Simona Vinci
ore 21.00, Teatrino Vintola ( Via Vintola,18): premio Strega Tiziano Scarpa

Da venerdA� 23 ottobre a sabato 5 dicembre si entrerA� nel vivo de “Il cantiere delle parole“. I quattro autori italiani contemporanei, scelti da Vincent Raynaud per rincontrare i giovani della nostra cittA�, saranno i protagonisti di quattro serate in forma di reading letterario, nella splendida location del Museion, a partire dalle ore 21.00.

venerdA� 23 ottobre: Gian Maria Villalta parlerA� di letteratura, accompagnato dalla musica del dj Dirt Creaw;
sabato 7 novembre: Giorgio Vasta incontrerA� Tigerskin;
sabato 21 novembre: Alberto Garlini e Touane daranno vita ad un impedibile performance musical- letteraria;
sabato 5 dicembre: incontro tra Vitaliano Trevisan e Ryan Crosson.

Per maggiori informazioni:
Arci Bolzano
Via Dolomiti, 14 Bolzano
Tel. 0471 323648

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *