martedì , 16 Aprile 2024

‘IL GIOCO DEGLI SPECCHI’
Il programma di oggi

icona-sitoVenerdA� 6 novembre: penultimo giorno de “Il Gioco degli Specchi” che propone per oggi un programma ricco di appuntamenti.

Ore 10.00: PALAZZO GEREMIA – SALA FALCONETTO
(via Belenzani 19) proiezione dei due corti a�?La Quarta Viaa�? di S. Brioni, 20a�� e a�?ALTAR: Cruzando Fronteras Building Bridgesa�? di P. Zaccaria, 50a��, prodotti nel 2009 da due docenti del seminario Razzismi ed ex colonie.
A complemento delle attivitA� di formazione si offre la proiezione pubblica del materiale video prodotto nel 2009 da due docenti coinvolti nel progetto
A cura della SocietA� Italiana Letterate Trentino/Alto Adige
Servizio per lo sviluppo e la��innovazione del sistema scolastico e formativo in collaborazione con la��Assessorato alla solidarietA� internazionale e alla convivenza;

ORE 12.00 – 14.00, CAFFA? PIAZZA LODRON
Pane dal mondo* Assaggi gastronomici
Quali collaboratori avrA� trovato quest’anno Elena Chesta per proporci le sue ghiottonerie scelte fra le tante cucine possibili? Il buon cibo come testimone di cultura, buoni piatti da gustare. A cura di InFusione;

ORE 15.00 – 19.00, ASSESSORATO ISTRUZIONE
(via Gilli 4) Seminario Razzismi ed ex colonie con Kaha Mohamed Aden, Clotilde Barbarulli, Simone Brioni, Giovanna Covi, Paola Zaccaria
A cura della SocietA� Italiana Letterate Trentino/Alto Adige. Servizio per lo sviluppo e la��innovazione del sistema scolastico e formativo in collaborazione con la��Assessorato alla solidarietA� internazionale e alla convivenza;

ORE 17.00, BARYCENTRO
(Piazza Venezia 38 – Porta��Aquila) Fare e Giocare, con la��Ass. Yomoyamabanashi
Borse che si realizzano in un batter d’occhio e senza cuciture: il furoshiki, la testimonianza del raffinato gusto del bello della cultura giapponese. A? un quadrato di tessuto ed i quattro capi sono annodati con arte in modo da avvolgere oggetti di ogni dimensione e forma, da impreziosire i regali creando degli splendidi ‘origami’ di tessuto. Per chi invece vuole giocare ci saranno le proposte dei mediatori del nuovo corso organizzato dal Centro interculturale Millevoci.

ORE 17.00, BIBLIOTECA COMUNALE DI CLARINA
Storie da lontano che arrivano vicino con Soledad Rivas per bambini dai 5 ai 10 anni. A cura della Biblioteca comunale di Trento;

ORE 19.00-21.00, ALBERGO AMERICA
(via Torre Verde 50) Convivium, cena indiana*. Parola antica per dire il piacere di sempre del cibo come momento di incontro, ospitalitA�. Cena profumata di spezie con pietanze tradizionali dall’India da gustare insieme agli autori protagonisti del festival nell’accogliente veranda dell’Hotel America.
A? assai gradita la prenotazione.;

ORE 21.00, TEATRO S.MARCO
(via S. Bernardino 8) Metti nel carrello: gli scrittori del Gioco degli Specchi 2009. Presenta Massimo Cirri di Caterpillar.
Questa importante serata A? l’invito per tutti a RIEMPIRE IL MONDO DI STORIE.
PerchA? leggere un libro? PerchA? raccontare ed ascoltare storie? Soprattutto perchA? leggere scrittori che parlano di migrazione? Ce lo dice Silvia Camilotti, mentre Massimo Cirri di Caterpillar ci stuzzicherA� l’appetito profittando della presenza di molti degli ospiti de Il Gioco degli Specchi.
Si parlerA� di seconde generazioni, Sumaya Abdel Qader, Ingy Mubiay Kakese, Elvira MujciA�; del montare crescente di razzismo passando per i piccoli esempi ironici di razzismo, anche latente, che ci regala Kossi Komla-Ebri; ricorderemo la storia dell’emigrazione italiana ed i rientri dei discendenti con Marisa Fenoglio, Marinette Pendola, Adrian Bravi, Mariangela Sedda. Parleremo con Mia Lecomte e BoA?idar StaniA?iA� della letteratura e della poesia in cui si ritrovano cittadini i migranti di tutto il mondo.
Daremo un’occhiata da vicino alla nostra societA� meticcia, vedendone, concretamente su un palco, la profonda ricchezza.

Ingresso libero
Con il sostegno della Presidenza di Giunta della Provincia autonoma di Trento.

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *