mercoledì , 25 Maggio 2022

IL TURISTA E I SUOI DIRITTI
In Trentino si viaggia informati!

Le A.p.T. e lo Sportello Mobile del consumatore del CRTCU di Trento in collaborazione con il Centro Europeo Consumatori (CEC), promuove, nel mese di agosto, alcune giornate informative sui diritti e i doveri del turista e le problematiche ad esso legate. Le giornate previste sono: martedA� 3 agosto dalle 14.30 alle 16.30 a Cavalese (P.zza Verdi), venerdA� 6 agosto dalle 14.30 alle 16.30 a Folgaria (P.zza antistante il negozio a�?Millecosea�?) e martedA� 10 agosto dalle 14.30 alle 16.30 a Fiera di Primiero (P.zza C. Battisti).

Saranno presenti giuristi del CEC, operatori del CRTCU e delle APT, che risponderanno a tutti i quesiti di turisti e residenti. Durante lo svolgimento della suddetta azione, verrA� messo a disposizione materiale informativo specifico sulla��argomento e sarA� distribuito anche il nuovo “Vademecum del viaggiatore informato“, un opuscolo che contiene tutte le informazioni per un viaggiatore consapevole dei propri diritti e doveri pubblicato dal CEC. L’esigenza di pubblicare un intero opuscolo in questo settore nasce da un semplice dato statistico, ovvero degli oltre 4.500 reclami pervenuti al CEC nel 2009, ben il 40% ha riguardato il settore viaggi. L’informazione puA? aiutare a gestire queste situazioni e in certi casi anche a risparmiare.

In particolare, si approfondiranno i diritti e i doveri di albergatori e turisti in merito a modalitA� di prenotazione alberghiera o annullamento di un soggiorno, vincoli normativi nel versamento di acconti e caparre nei contratti di locazione turistica (ossia quelli di durata inferiore a un mese), multiproprietA� (time sharing), problemi di trasporto con servizi ferroviari o aerei (ritardi, bagagli smarriti etca��), contratti di noleggio auto, obblighi per gli esercizi commerciali circa i listini prezzi. Un altro tema di cui si tratterA� in quella��occasione, verterA� sui diritti del turista nei c.d. pacchetti a�?turisticia�?, come regolati dagli artt. 82 e ss. del codice del consumo. VerrA� fatta chiarezza sulle tutele contrattuali previste e in particolare, cessione del contratto, modifiche contrattuali (revisione del prezzo, ecca��), diritto di recesso, garanzie in caso di fallimento del tour operator, obblighi di pubblicitA� e informazione nei confronti del consumatore da parte della��organizzatore, responsabilitA� della��organizzatore e della��agenzia per danni subiti durante la vacanza e casi di esclusione della stessa, diritto di surrogazione, reclami, copertura assicurativa, garanzie in caso di fallimento del tour operator.

www.centroconsumatori.tn.it www.euroconsumatori.org

Vedi anche

LETTURA E SCRITTURA
Esercizi di medioevo

Lettura e scrittura. Esercizi di medioevo. Quattro incontri per gli amanti dei libri e della loro storia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *