martedì , 28 Maggio 2024

Incontri di analisi e composizione
Conservatorio Bonporti

600Grisi Salvetti Fonte Concervatorio Bonporti

MartedA� 4 febbraio riprende a Riva del Garda il ciclo di a�?Incontri di analisi e composizionea�? promosso dal Conservatorio Bonporti e curato dal prof. Massimo Priori. Nel corso dell’anno, con cadenza mensile, il conservatorio propone agli studenti e alla cittadinanza una serie di conferenze pomeridiane in cui verranno analizzate pagine importanti del repertorio moderno e composizioni dallo stile originale, dando voce anche ai compositori d’oggi.

Il primo incontro che inaugura la nuova stagione 2014 ospita l’artista trentino Gianfranco Grisi che presenterA� un particolarissimo strumento formato da bicchieri di cristallo riempiti sapientemente d’acqua che venne inventato nel 1600. Il suono cristallino ed etereo che si produce ha da sempre affascinato le persone, colpendo la fantasia creativa anche di quel genio di Wolfgang Amadeus Mozart.

MartedA� 4 febbraio alle ore 16 (ingresso libero) presso l’aula conferenze del conservatorio (aula 14) Grisi illustrerA� da una parte gli aspetti storici, dai primi esempi di Glass Harmonica fino allo strumento da lui costruito che ne A? una variante moderna, il Cristallarmonio, e dall’altra le particolarissime tecniche esecutive. Virtuoso dei cristalli riconosciuto a livello internazionale, Gianfranco Grisi A? stato chiamato anche da Vinicio Capossela per la realizzazione dell’album a�?Da soloa�? (2008). Nell’incontro al conservatorio, accompagnato per l’occasione dal chitarrista Elvio Salvetti, Grisi proporrA� esempi dalla letteratura classica e contemporanea mostrando i vari colori che lo strumento puA? realizzare.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *