martedì , 25 giugno 2019
Home / economia e società / “La prospettiva di Bauman sull’Olocausto”

“La prospettiva di Bauman sull’Olocausto”

Martedì 29 gennaio alle 17.30 presso la Biblioteca della Provincia in via Romagnosi 7 a Trento , Conversazioni con tè: “La prospettiva di Bauman sull’Olocausto”

“La prospettiva di Bauman sull’Olocausto” è il titolo dell’incontro in calendario. L’appuntamento fa parte della rassegna ‘Conversazione con tè’ e rientra nelle iniziative della Giornata della Memoria.

L’Olocausto è stata una tragedia talmente immane e atroce da venire considerata irripetibile. Bauman, però, in “Modernità e Olocausto”, ci invita a considerare che quell’orribile cantiere aperto dai nazisti sia ancora aperto, e svolge considerazioni capitali per aiutarci a far sì che non rimetta in moto il suo meccanismo infernale.

Sarà Riccardo Mazzeo – che con Bauman ha scritto 2 libri – a illustrare la prospettiva del sociologo, filosofo e accademico polacco di origini ebraiche, mancato due anni fa.

L’incontro è gratuito aperto a tutti.

Vedi anche

Festival dell’Economia: in programma quasi 100 eventi

Il Festival dell’Economia, giunto alla sua 14^ edizione, inizierà giovedì 30 maggio nel pomeriggio per …