domenica 22 luglio 2018
Home / Trento / La terra brucia: la negazione del cambiamento climatico nell’era Trump

La terra brucia: la negazione del cambiamento climatico nell’era Trump

Lunedì 18 giugno ore 21.00 al MUSE – Museo delle Scienze interessante conferenza con l’esperto in climatologia Michael E. Mann.

Il pluripremiato scienziato del clima Michael E. Mann, fisico e esperto in climatologia  che per primo ha pubblicato una precisa ricostruzione della temperatura media del pianeta nei secoli passati, sarà ospite al MUSE Museo delle Scienze di Trento, lunedì 18 giugno alle 21.00. Nel corso dell’incontro, promosso da MUSE, Università di Trento e Provincia autonoma di Trento, si approfondiranno vari aspetti globali e locali legati al modificarsi della situazione climatica mondiale.

Punto di partenza sarà il libro “La Terra brucia”, pubblicato da Mann assieme a Tom Toles del Washington Post per la casa editrice Hoepli, un lavoro che racconta i contorsionismi mentali cui devono ricorrere i negazionisti per distorcere ogni logica e nascondere le prove di quanto l’attività umana abbia cambiato il clima della Terra.

Introdurranno i lavori Sara Ferrari, Assessora all’Università e ricerca, Michele Lanzinger direttore del MUSE e Claudio Della Volpe, chimico-fisico dell’Università di Trento. Dialogheranno con Mann anche il glaciologo del MUSE Christian Casarotto e Roberto Barbiero, climatologo dell’Osservatorio Trentino sul Clima. Modera l’incontro Gabriele Carletti, giornalista Rai.

Ingresso gratuito – prenotazione consigliata al numero 0461/270311

Vedi anche

Estate: nuovi orari del Servizio Extraurbano e Ferrovia Trento – Malè – Mezzana.

A partire da sabato 23 giugno 2018 saranno attivi gli orari estivi del Servizio Extraurbano e della Ferrovia Trento - Malè - Mezzana.