giovedì , 22 Febbraio 2024

L’AUTO ELETTRICA E’ SICURA

L’auto elettrica A? sicura.
Lo dimostrano gli ultimi crash-test di EuroNCAP, il programma internazionale per la sicurezza dei veicoli promosso dalla��ACI con altri Automobile Club europei insieme a varie associazioni di produttori, consumatori ed assicurazioni, nonchA� da sette governi europei.

Nella��ultima serie di test sono state esaminate la Citroen C-Zero, la Mitsubishi i-MiEV e la Peugeot iOn a�� gemelle per design e dotazioni di sicurezza a�� che hanno conseguito la��ottimo punteggio di 4 stelle su un massimo di cinque. Pur sottoposte alle stesse sollecitazioni degli altri veicoli, le vetture non hanno manifestato criticitA� rilevanti, soprattutto alle batterie e al circuito elettrico. Anche negli urti piA? violenti non sono state registrate perdite di liquidi dagli accumulatori di energia o pericolose scariche elettriche, grazie anche alla��efficienza dei dispositivi che interrompono automaticamente la corrente in caso di pericolo.

a�?I risultati raggiunti dalla ricerca tecnologica sulle auto elettriche a�� ha dichiarato il presidente della��ACI, Enrico Gelpi a�� dimostrano la grande attenzione delle Case automobilistiche alla sicurezza oltrechA� alla sostenibilitA� della mobilitA� del futuro. Le cinque stelle di EuroNCAP che oggi contraddistinguono molte auto in commercio, dalle piccole utilitarie alle grandi ammiraglie, sono un obiettivo giA� raggiunto nel 2010 da alcune vetture ibride e non sono certo un traguardo irraggiungibile per i veicoli elettricia�?.

a�?Come membro del board EuroNCAP a�� ha aggiunto Gelpi a�� la��ACI sta promuovendo nuove prove di crash per valutare soprattutto la sicurezza attiva dei veicolia�?.

Superano gli ultimi test anche la Nissan Juke, la Hyundai ix20 e la Mitsubishi ASX, tutte con il massimo punteggio di 5 stelle. Chiude la serie con una valutazione di 3 stelle la Dacia Duster. Per la��occasione, EuroNCAP ha assegnato un premio speciale a Infiniti per il sistema LDP – Lane Departure Prevention: una telecamera rileva il superamento della linea di mezzeria e manda un impulso al dispositivo di controllo dei freni e dello sterzo che rimette in carreggiata l’auto.

Alfredo Nepi

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Un commento

  1. Le auto elettriche si avvalgono di una tecnologia sempre più avanzata, che le rende sicure e estremamente comode per i guidatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *