lunedì , 28 settembre 2020
Home / evidenza / LEATHERMASK: ospiti del “MartedA� delle Band”

LEATHERMASK: ospiti del “MartedA� delle Band”

600LEATHERMASK Fonte Pagina facebook LEATHERMASKIl terzo dei dieci concerti in calendario avrA� per protagoniste, come sempre, due giovani band trentine. Il concerto dei A�LEATHERMASKA� sarA� introdotto, infatti, dall’esibizione dei A�PROLOGUE OF A NEW GENERATIONA�.

Prosegue a Trento la rassegna A�IL MARTEDA? DELLE BANDA�, organizzata nel a�?Giardino d’Estatea�? in via S. Croce dal Centro Servizi Culturali S. Chiara. MartedA� prossimo, 15 luglio, sarA� la volta dei LEATHERMASK, il cui concerto sarA� anticipato dall’esibizione dei A�PROLOGUE OF A NEW GENERATIONA�, in qualitA� di Opening band.

L’attivitA� musicale dei LEATHERMASK prende l’avvio nel 2011 dall’incontro fra il chitarrista Alvise Osti e il batterista Marco Gambin ai quali si aggiungono il cantante Valerio Luminati e il bassista Alessandro Buono.

Inizialmente il gruppo A? caratterizzato da un sound che riprende i classici dell’heavy e del thrash degli anni ’70 e ’80 e che successivamente si evolve in qualcosa di piA? complesso. Alle prime composizioni si aggiungono, infatti, ritmi con doppio pedale, intrecci di chitarra e basso e armonie sempre piA? complesse.

Nell’estate 2012 viene composta Lede Mas, una traccia di dieci minuti il cui titolo fa riferimento al fatto che il nome della band A? sempre stato oggetto (e sempre lo sarA�) di errori e fraintendimenti di tipo ortografico. Un anno dopo, sono arrivati invece A Blasted Heath e Struggle, due pezzi piuttosto a�?intricatia�?, che evidenziano la crescita tecnica della band.

Nella loro breve carriera i A�LEATHERMASKA� hanno partecipato a vari contest (A�vincendo un paio di patacche e molte pacche sulla spallaA�, confessano) e nell’estate dello scorso anno hanno registrato il loro primo demo, The Key.

La band ha ottenuto buoni giudizi dalla critica di settore e la rivista a�?Rock Harda�? li ha proclamati nel febbraio 2014 a�?migliore band del mesea�?.
MartedA� 15 luglio il concerto dei LEATHERMASK sarA� introdotto dai A�PROLOGUE OF A NEW GENERATIONA� che si esibiranno in qualitA� di Opening band.

Si tratta di un progetto nato da cinque ragazzi di Trento che, nel dicembre 2012, si sono messi assieme con l’obiettivo di plasmare un genere musicale diretto, aggressivo e complesso: un metalcore con influenze progressive e djent. I risultati non hanno tardato ad arrivare, con la vittoria del contestTOUR che li ha proposto sui palchi dei maggiori festival regionali. Hanno prodotto recentemente il loro primo EP dal titolo Written, Buried and Forgotten, sei tracce cariche di rabbia e critica sociale che denunciano la perdita di valori della nostra societA�. I A�PROLOGUE OF A NEW GENERATIONA� sono Mirko Antoniazzi (voce); Christopher Merz (chitarra); Nico Tomasi (chitarra); Dionis Platon (basso) e Filippo Tonini (batteria).

Sul palco del a�?Giardino d’estatea�? martedA� 15 luglio i riflettori si accenderanno alle 21,00 e il pubblico potrA� assistere gratuitamente al doppio concerto.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …