sabato , 24 Febbraio 2024

MOTORI: Due start UP trentine vincono a�?Car Innovationa�?

 

600 CAR INNOVATION

di Alfredo Nepi

 

a�?Car Innovationa�?: La A�competizione lanciata da Euro Engineering e Digital Magics ha premiato due aziende del Polo Meccatronica

A�

Si A? conclusa a Milano a�?Car Innovation 2016a�?, iniziativa che ha coinvolto le migliori startup che vogliono realizzare business innovativo nel settore automotive. A farla da padroni con il primo e secondo posto sul podio sono state due startup trentine, entrambe ospiti presso il Polo Meccatronica.

Si tratta di Bermat, una piattaforma per la creazione di auto personalizzate che permette la scelta di design, finiture e performance e di Brain, che ha sviluppato un sistema di telemetria per motociclisti e sport legati ai motori. La competizione A? stata promossa da Euro Engineering, societA� di consulenza ingegneristica del gruppo Adecco, e da Digital Magics.

Bermat (www.bermat.it) rivoluziona il modo di creare ed acquistare un’autovettura. Attraverso una piattaforma digitale A? possibile realizzare ed acquistare la propria auto partendo da un innovativo telaio brevettato. A�Per me la��automobile – commenta Matteo Bertezzolo, fondatore e amministratore delegato di Bermat Srl – non A? un semplice mezzo di trasporto ma anche e soprattutto la proiezione del proprio stile sul mondo esterno, A? un accessorio che fa risaltare la persona, alla stessa stregua di un abito di eccellente fattura. Oggi sempre piA? persone vogliono distinguersi e avere una��auto che faccia risaltare la loro personalitA�, non si accontentano piA? di quello che il mercato offre. Nel 2015 ho fondato Bermat per rispondere a queste esigenze, offrendo un prodotto che superi i limiti che oggi i car maker hanno nel rispondere alle esigenze di questo tipo di personalizzazioneA�.

Brain (www.brainsomeness.com) ha invece sviluppato un a�?activity trackera�? per motociclisti e sport estremi che, abbinato ad una action-camera, permette di visualizzare le performance sportive in diretta a video. A�Abbiamo lanciato poco piA? di un mese fa il nostro prodotto sul mercato attraverso la piattaforma Kickstarter – racconta Simone Grillo, fondatore e amministratore delegato di Brain Sr – e abbiamo giA� diverse centinaia di clienti che da tutto il mondo aspettano il loro Brian One. Il successo di oggi arriva dopo piA? di 6 mesi di lavoro e lo sforzo di un team di 8 persone. Ora siamo pronti a rivoluzionare il modo in cui la gente utilizza e si diverte in motociclettaA�.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *