lunedì , 16 settembre 2019
Home / cinema / RELIGION TODAY FILM FESTIVAL
Inaugurazione 11 ottobre 2012

RELIGION TODAY FILM FESTIVAL
Inaugurazione 11 ottobre 2012

Trento sarA� la sede principale del Religion Today Film FestivalA�con dieci giornate di proiezioni ed eventi che verrA� inaugurato giovedA� 11 ottobre, alle 21, al Teatro Cuminetti.

a�?…dobbiamo continuare, instancabilmente, a farci testimoni e promotori dei valori del rispetto, della solidarietA�, dell’accoglienza, della disponibilitA� al dialogo. …il Filmfestival delle religioni conferma la sua vocazione a varcare i confini, perchA� il dialogo, in tutte le sue accezioni, nasce pur sempre da un ‘moto a luogo’, nasce dalla capacitA� di uscire dal proprio recinto, di andare verso gli altri, e di andarci con le mani aperte, in segno di pace.a�?

CosA� il Presidente della Provincia autonoma di Trento, Lorenzo Dellai, saluta i quindici anni di Religion Today, il Filmfestival nato per una cultura della pace costruita attraverso la��incontro e il confronto fra le religioni.

La XV edizione di Religion Today si svolgerA� dal 12 al 24 ottobre 2012 in varie localitA� italiane, con inaugurazione a Trento giovedA� 11 ottobre, alle ore 21, al Teatro Cuminetti. Il tema dell’anno a�?Conflitti. Religioni e (non)violenzaa�? intende abbinare la linea di riflessione sul religioso specifica del Festival con una forte dimensione sociale attenta alle istanze poste dall’attualitA�, esplorando il ruolo complesso e delicato delle religioni in un mondo abitato dalla violenza: dalla��esperienza della nonviolenza, nella��incontro tra oriente e occidente, alla partecipazione alla costruzione della societA� civile, muovendo dalla denuncia di ogni tentazione fondamentalista di intransigenza e di chiusura e dal riconoscimento del legame essenziale tra pace, giustizia, promozione dei diritti umani.

Ancora piA? che nelle edizioni precedenti, i film in concorso a�� 57 tra lungometraggi, cortometraggi a soggetto e documentari, selezionati tra circa 250 iscrizioni da tutti i continenti a�� intrattengono un rapporto particolarmente stretto, eppure sempre originale e diverso, con il tema proposto, spaziando dalla dimensione interreligiosa al contesto familiare, dal rapporto intergenerazionale fino alle relazioni di genere, in una��articolata rappresentazione di una��ampia pluralitA� di fenomeni religiosi.

GiovedA� 11 ottobre, con inizio alle ore 21, la��inaugurazione del Festival prevede al Teatro Cuminetti di Trento la proiezione del film muto “East and West“, produzione austriaca del 1923 per la regia di Sidney M. Goldin e Ivan Abramson, nella versione restaurata a cura del National Center For Jewish Film. La colonna sonora, elaborata con progetto originale dalla a�?jazzmer banda�? Ziganoff di Renato Morelli, verrA� eseguita dal vivo in prima assoluta.

La proposta prende forza dalla piena corrispondenza dei contenuti del film – che racconta con brillante ironia lo a�?choca�? del confronto intrareligioso tra la modernitA� spregiudicata degli ebrei newyorchesi e la��antica tradizione yiddish del vecchio continente – con il progetto Ziganoff, dedicato alle contaminazioni che si produssero in quegli stessi anni tra il jazz americano e la musica kletzmer degli ebrei della diaspora askenazita nella��Est Europa.

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …