sabato , 13 Luglio 2024

“ROVERETO IMMAGINI”
E la cittA� diventa
un’enorme sala espositiva

rovereto-immaginiminDa sabato 18 luglio fino a domenica 30 agosto Rovereto, la cittA� trentina della cultura e della pace, ospita la 3^ edizione di Rovereto Immagini, festival nato per parlare liberamente di fotografia, nelle mostre, sulle pedane di lettura e per le vie del centro. Protagonisti della rassegna sono i grandi maestri ed esperti in lettura della��immagine, ma anche e soprattutto chi ama la fotografia come mezzo da��espressione, studio e comunicazione.

a�?Tante volte come amministratori ci interroghiamo a�� ha affermato il vicesindaco Cristian Salasu quali sono le attese della cittA�. Rovereto Immagini si lega alla tendenza del moderno e del contemporaneo che A? nel tessuto di Rovereto.a�?

La manifestazione, organizzata dall’Associazione PaspartA?, questa��anno propone: 13 mostre, di cui una alla��aperto nel centro storico e le altre dislocate nelle sale del Mart, nell’Auditorium Melotti, nella��atelier fotografico Lino Volani e nella Biblioteca; in piA? si terranno 3 conferenze, 2 workshop e la��atteso portfolio.

Anche questa��estate il centro storico si trasforma in una gigante sala espositiva, dove, passeggiando, si possono ripercorrere i viaggi di Tiziano Terzani in Oriente, interpretati dal grande fotografo americano James Whitlow Delano. La sua mostra trova completamento nella��Auditorium Melotti, insieme alle immagini di tanti altri autori di interesse: Elena Givone, Franco Carlisi, Lillo Rizzo, Daniele Tamagni, Paola Marcello, Virgilio Bardossi, Antonio Manta e Pino Ninfa.

Lo stesso Mart (Museo di Arte Modena e Contemporanea) ospita questa��anno una��ampia mostra dedicata ai grandi autori che hanno interpretato New York, fra i quali Arthur Fellig Weegee. E proprio a questa��ultimo autore Rovereto Immagini riserva uno spazio speciale presso la Sala Iras Baldessari, con la��esposizione di uno dei portfolio piA? importanti della storia della fotografia: un evento a livello internazionale, dal momento che la��unica altra copia oggi superstite si trova al MoMa di New York. Sempre in Sala Iras Baldessari sono esposte immagini originali di Nan Goldin e Robert Rauschenberg.

In questa cornice trova quindi collocazione la 3^ edizioneA� del festival Rovereto Immagini con la partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti in lettura della fotografia e la possibilitA�, per chiunque, di mostrare e discutere i propri lavori, confrontandosi con punti di vista simili e diversi, e concorrendo ad importante un riconoscimento in denaro.

Dal 2008 la��iniziativa roveretana fa parte del prestigioso Circuito Portfolio Italia, che racchiude le nove piA? importanti manifestazioni fotografiche a livello nazionale, tale per cui i vincitori del “Premio Internazionale Rovereto Immagini concorreranno alla selezione finale della��intero circuito. Presso l’Auditorium Melotti trova infatti esposizione il lavoro vincitore della��edizione 2008 di Portfolio Italia, il bellissimo reportage ScampA�a a�� Nord di Napoli di Norma Rossetti.
Inoltre conferenze, work shop, proiezioni e stand espositivi per conoscere riviste e materiali. Ospiti da��onore: Grazia Neri e Gianni Berengo Gardin.
Oltre che attraverso la lettura di portfolio, Rovereto Immagini rivolge programmaticamente con un occhio di riguardo ai giovani autori, esponendo tre interessanti lavori del siciliano Rizzo, del milanese Tamagni e della meranese Marcello.

Da questa��anno la manifestazione, che rappresenta un evento unico nel panorama culturale del Trentino Alto Adige e in tutto il Nord Italia, gode della significativa collaborazione dei marchi Nikon e Manfrotto, sui cui portali da diverse settimane la��evento roveretano campeggia consentendo migliaia di contatti. Altrettanto preziosa la partecipazione alla��evento delle riviste del settore a�?Gente di Fotografiaa�? e a�?FOTOgraphiaa�? che, insieme a Fotoit, sostengono la��iniziativa.

Giunta alla 3^ edizione, il festival Rovereto Immagini puA? vantare di essere riuscito a conquistarsi la fiducia di numerose e prestigiose Istituzioni, mettendo in rete attorno al Comune di Rovereto, la��Assessorato alla Cultura della Provincia autonoma di Trento, il Mart , la FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche), il Consorzio Rovereto in Centro, la��A.p.T. di Rovereto e Vallagarina, Trentino SpA, oltre a numerosi sponsor privati trentini e nazionali.

Per maggiori informazioni:
Associazione culturale PaspartA?
c/o Fotomoderna Volani Lino
via Tartarotti 11 Rovereto
www.paspartu.eu

info@paspartu.eu

Vedi anche

“eState in villa” al via a Meano la rassegna di teatro amatoriale

Sabato 22 giugno 2019 alle ore 21.00 a Meano prende il via, presso il giardino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *